Progetto di Doppia Laurea Magistrale interna Mathematical Engineering/Ingegneria Matematica Computer Science and Engineering/ Ingegneria Informatica

Description
Progetto di Doppia Laurea Magistrale interna Mathematical Engineering/Ingegneria Matematica Computer Science and Engineering/ Ingegneria Informatica 1 Premessa Negli anni recenti si è resa evidente la

Please download to get full document.

View again

of 6
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.
Information
Category:

Novels

Publish on:

Views: 10 | Pages: 6

Extension: PDF | Download: 0

Share
Transcript
Progetto di Doppia Laurea Magistrale interna Mathematical Engineering/Ingegneria Matematica Computer Science and Engineering/ Ingegneria Informatica 1 Premessa Negli anni recenti si è resa evidente la necessità di disporre di figure professionali con competenze marcatamente trasversali, non più inseribili in un unico percorso formativo classico di laurea magistrale. A partire dalla conferenza di Ateneo del maggio 011, si sono iniziati a progettare percorsi di laurea congiunti o di doppie lauree per potere mettere in comune competenze complementari, espandendo culturalmente gli attuali percorsi. L obiettivo generale è sfruttare possibili sinergie e complementarietà tra diversi percorsi di studio per rendere più flessibile l offerta didattica e meglio adattarla alle dinamiche del mondo del lavoro. Seguendo le indicazioni del Senato Accademico, per ciascuna Doppia Laurea Magistrale interna verrà predisposto un relativo PSPA nel Regolamento Didattico: tali PSPA deriveranno dai percorsi di studio ipotizzati sotto forma di tabelle nel presente documento. Figura professionale L attuale ingegnere matematico laureato magistrale al Politecnico di Milano è un professionista in grado di affrontare l analisi di sistemi complessi nei quali confluiscono competenze provenienti da differenti discipline, armonizzando solide conoscenze scientifiche di base con la padronanza di metodologie e tecnologie avanzate. L ingegnere matematico di secondo livello costituisce una figura professionale originale e assai flessibile, con un notevole spettro di conoscenze di base e con la mentalità propria dell'ingegnere, abbinate ad un ampia conoscenza delle moderne metodologie matematico-numeriche per la modellazione, l'analisi e la risoluzione di problemi complessi di progettazione, controllo e gestione. Il percorso di studi della laurea magistrale in Mathematical Engineering-Ingegneria Matematica è caratterizzato da tre PSPA, accomunati da due corsi obbligatori (per un totale di 18 CFU) e per il resto fortemente differenziati in funzione della specializzazione desiderata. Gli attuali PSPA sono: Computational Science and Engineering, Quantitative Finance, Applied Statistics. In ciascun PSPA un cospicuo numero di crediti è acquisibile in corsi a scelta dello studente per consentirgli di sviluppare specifiche conoscenze in determinate aree tematiche secondo le proprie attitudini e interessi. Infine 1 CFU sono assegnati al lavoro di tesi. Gli sviluppi dell'informatica e della società dell informazione hanno avuto uno straordinario impatto sulla realtà produttiva, sociale ed economica degli ultimi anni. L'informatica è infatti diventata fattore determinante della cultura e dell'organizzazione delle moderne imprese e di molte attività sociali, stimolandone la trasformazione e l innovazione. In questo scenario, profondamente modificato dalla nascita delle nuove tecnologie, si colloca l ingegnere informatico laureato magistrale al Politecnico di Milano. Si tratta di un ingegnere dotato di una ricca preparazione sul piano culturale e capace di sviluppare e utilizzare i metodi e gli strumenti dell'informatica con sensibilità ingegneristica, per affrontare un amplissimo spettro di applicazioni. I profili professionali che il corso di studi in Ingegneria Informatica consente di costruire sono in ogni caso fra i più richiesti e, nel contempo, fra i più carenti sul mercato del lavoro. Gli studi sono caratterizzati da un numero limitato di insegnamenti obbligatori; è data ampia facoltà allo 1 studente di comporre un piano di studi personalizzato, utilizzando le materie disponibili nel regolamento didattico degli studi. L ingegnere che consegue il doppio diploma in Ingegneria Matematica e Informatica (Mathematical and Computer Science Engineering) vuole acquisire nel corso dei tre anni di studio un curriculum che gli consenta di avere un forte retroterra nelle discipline proprie dell Ingegneria dell informazione, abbinato a solide conoscenze di matematica applicata. Tramite questo percorso, un ingegnere matematico può ampliare la propria preparazione nella scienza informatica, arricchendola sia con nozioni tecnologiche oggi di vitale importanza per il mondo del lavoro sia con strumenti algoritmici che permettano l automazione di processi che oggi sono gestiti da persone umane (ad esempio, il trading e il pricing). Dall altra parte, un ingegnere informatico può rafforzare la propria preparazione matematica che è oggi la chiave in numerose discipline della scienza informatica, quali ad es. l ottimizzazione e l apprendimento automatico (comunemente chiamato machine learning ). Si ritiene che la figura professionale che ne consegue possa essere accolta con grande favore dal mondo del consulting, che richiede ingegneri in grado di produrre ed utilizzare, con cognizione di causa e spirito critico, modelli sempre più articolati e strumenti di calcolo sempre più efficienti ed avanzati. 3 Linee generali sul percorso congiunto Il percorso proposto per ottenere una Doppia Laurea Magistrale interna in Ingegneria Matematica e Informatica prevede un totale non inferiore ai 180 CFU, da superare nel corso di tre anni di studio. Lo studente si iscrive alla prima LM (Ing. Matematica nel percorso MTM-INF o Ing. Informatica in quello INF- MTM) e segue nei primi due anni un piano di studi compatibile con essa, cioè soddisfacente i vincoli di Statuto dettati dalle rispettive classi di laurea (LM-44 per Ingegneria Matematica; LM-3 per Ingegneria Informatica). Al termine del secondo anno lo studente può decidere se terminare gli studi conseguendo solo il primo titolo oppure chiedere di proseguire nel terzo anno. In tal caso egli presenterà un piano di studi per il terzo anno che consiste in ulteriori 60 CFU di insegnamenti. Analizzando gli attuali regolamenti didattici dei percorsi delle singole lauree, si evidenzia la necessità che uno studente di ognuno dei due percorsi svolga una tesi in un ambito interdisciplinare comune ai due corsi di studio, da sviluppare al termine del secondo anno e durante la frequenza del terzo anno. La seconda laurea verrà conseguita una volta superati i 60 CFU aggiuntivi e dopo avere conseguito il titolo di studio della prima laurea. Si sottolinea il fatto che non si propone la creazione di un nuovo percorso formativo, bensì l utilizzo di percorsi didattici già esistenti per potere fornire ad un laureando ingegnere informatico le conoscenze ritenute fondamentali per una laurea magistrale in ingegneria matematica (INF - MTM) e ad un laureando ingegnere matematico quelle fondamentali per un ingegnere informatico (MTM - INF). Questi percorsi attingono dagli insegnamenti già esistenti, per recuperare le conoscenze ritenute indispensabili al conseguimento del doppio titolo. 4 Struttura del percorso di studi Come accennato, si ipotizza di proporre un percorso ad hoc per laureandi in ingegneria matematica che vogliano estendere il loro titolo di studio anche all ingegneria informatica e, viceversa, un percorso per laureandi in ingegneria informatica che vogliano approfondire la loro specializzazione anche nel settore dell ingegneria matematica. 4.1 Percorso MTM INF Il percorso proposto coincide sostanzialmente, per i primi anni, con quello dell attuale PSPA Applied Statistics del corso di laurea magistrale in Mathematical Engineering-Ingegneria Matematica. Più precisamente, il percorso MTM-INF differisce dal PSPA Applied Statistics per 3 dei 1 corsi previsti; questi 3 corsi devono essere inseriti nel piano di studi per garantire allo studente il conseguimento senza debiti della seconda LM in Ingegneria Informatica. Nel terzo anno proposto lo studente recupera i contenuti degli insegnamenti di base dell ingegneria informatica nel SSD ING-INF/05, e completa la sua formazione con corsi progettuali e/o avanzati. Con una tesi interdisciplinare da 1 CFU si ha un totale di 180 CFU per il conseguimento della doppia laurea PSPA MTM (Applied Statistics) INF (Computer Science and Engineering) I anno MTM (PSPA Applied Statistics) MAT/05 Real and functional analysis ING-INF/05 Algorithms and parallel computing MAT/06 Stochastic dynamical models MAT/01 Algebra and mathematical logic MAT/ ING-INF/05 Algoritmi e principi dell'informatica SECS-S/01 Applied statistics MAT/09 Optimization 3 8 Totale CFU 59 1 al posto di un insegnamento del Gruppo FREE al posto di un insegnamento del Gruppo ING 3 insegnamento del Gruppo MTM 3 II anno - MTM (PSPA Applied Statistics) MAT/06 Bayesian statistics 1 10 SECS-S/ MAT/05 Game theory ING-INF/05 Model identification and data analysis ING-INF/05 Data mining and text mining (UIC 583) ING-INF/05 Economics and computation MAT/09 Graph optimization ING-INF/05 Machine learning Final work 1 Totale CFU 61 1 insegnamento del Gruppo MTM insegnamento del Gruppo STAT 3 insegnamento del Gruppo FREE 4 al posto di un insegnamento del Gruppo FREE III anno INF (PSPA Computer Science and Engineering) ING-INF/05 Ingegneria del software B ING-INF/05 Basi di dati ING-INF/05 Formal languages and compilers ING-INF/05 Software engineering ING-INF/05 Advanced computer architectures ING-INF/05 Computer security ING-INF/05 Computing infrastructures ING-INF/05 Advanced operating systems (5 CFU) ING-INF/05 Artificial intelligence (5 CFU) ING-INF/05 Autonomous agents and multiagent systems (5 CFU) ING-INF/05 Data bases (5 CFU) ING-INF/05 Distributed systems (5 CFU) ING-INF/05 Reti logiche (5 CFU) ING-INF/05 Soft computing (5 CFU) ING-INF/05 Cryptography and architectures for computer security (5 CFU) Totale CFU 60 4 4. Percorso INF - MTM La proposta si rivolge agli allievi immatricolatisi in Computer Science and Engineering/Ingegneria Informatica e che si inquadrano nel PSPA Computer Science and Engineering. Il percorso proposto coincide in larga parte con quello del PSPA citato, se non per la presenza di alcuni corsi obbligatori al posto di pacchetti di corsi opzionali del PSPA standard. Attraverso un opportuno percorso di 60 CFU al terzo anno, lo studente completa le conoscenze ritenute fondamentali per la laurea magistrale in Mathematical Engineering-Ingegneria Matematica. Con una tesi interdisciplinare da 0 CFU si ha un totale di 181 CFU per il conseguimento della doppia laurea PSPA INF (Computer Science and Engineering) - MTM (Applied Statistics) I anno INF (PSPA Computer Science and Engineering) ING-INF/05 Data bases ING-INF/05 Formal languages and compilers MAT/09 Foundations of operations research ING-INF/05 Software engineering ING-INF/04 Model identification and data analysis ING-INF/05 Advanced computer architectures MAT/05 Analisi matematica III ING-INF/05 Computer security ING-INF/05 Computing infrastructures SECS-S/01 Inferenza statistica ING-INF/05 Advanced operating systems (5 CFU) ING-INF/05 Artificial intelligence (5 CFU) ING-INF/05 Autonomous agents and multiagent systems (5 CFU) ING-INF/05 Soft computing (5 CFU) ING-INF/05 Cryptography and architectures for computer security (5 CFU) Totale CFU 60 5 II anno INF (PSPA Computer Science and Engineering) ING-INF/05 Distributed systems MAT/05 Game theory SECS-S/01 Applied statistics ING-INF/05 Data mining and text mining (UIC 583) ING-INF/05 Economics and computation ING-INF/05 Machine learning ING-INF/05 Advanced operating systems (5 CFU) ING-INF/05 Artificial intelligence (5 CFU) ING-INF/05 Autonomous agents and multiagent systems (5 CFU) ING-INF/05 Soft computing (5 CFU) ING-INF/05 Cryptography and architectures for computer security (5 CFU) Final work 0 Totale CFU 60 5 III anno - MTM (PSPA Applied Statistics) ING-INF/05 Algorithms and parallel computing MAT/06 +SECS-S/01 Bayesian statistics MAT/05 Real and functional analysis MAT/06 Stochastic dynamical models MAT/08 Matematica numerica MAT/05 Metodi analitici delle E.D.P ING-INF/05 Advanced operating systems (5 CFU) ING-INF/05 Artificial intelligence (5 CFU) ING-INF/05 Autonomous agents and multiagent systems (5 CFU) ING-INF/05 Soft computing (5 CFU) ING-INF/05 Cryptography and architectures for computer security (5 CFU) Totale CFU 61 5 Accessi Si ipotizza che l adesione al percorso di doppia laurea possa avvenire da parte dello studente al più tardi al termine del secondo anno, senza soluzione di continuità tra il termine del percorso relativo alla prima laurea magistrale e la prosecuzione degli studi per il doppio titolo. In questo contesto, lo svolgimento della tesi di laurea multidisciplinare (da svolgersi tra la fine del secondo anno ed il terzo) vuole anche essere un ponte di collegamento che potrà supportare l allievo nella fase di inserimento nel nuovo contesto della seconda laurea. L ammissione al percorso di Doppia Laurea verrà valutata da una commissione composta da docenti di entrambi i Corsi di Studio. Oltre a requisiti curriculari, la commissione valuterà anche la proposta per il progetto di tesi, che dovrà essere di tipo multidisciplinare. 6
Related Search
Similar documents
View more...
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks