Interventi di tutela su minori in coordinamento e sinergia con Tribunale Ordinario ovvero ove competente Tribunale per i Minorenni e Procura minorile

Description
ALLEGATO 1) SEZIONE AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE . ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTE PER CIASCUNA TIPOLOGIA DI riferimenti rmativi utili rme recapiti indicazione del me interessati posso riguardi

Please download to get full document.

View again

of 10
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.
Information
Category:

Fan Fiction

Publish on:

Views: 0 | Pages: 10

Extension: PDF | Download: 0

Share
Transcript
ALLEGATO 1) SEZIONE AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE . ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTE PER CIASCUNA TIPOLOGIA DI riferimenti rmativi utili rme recapiti indicazione del me interessati posso riguardi rmativa del procedimento per la espresso e ogni altro il giurisdizionale, ricosciuti dalla legge in finale ovvero nei casi di adozione del oltre il termine dei eventualmente imputazione del soggetti versanti posso soggetti versanti posso mediante bolletti postale, nché i codici identificativi me del soggetto a cui è nché modalità per 1 Tutela mirile Interventi di tutela su miri in coordinamento e sinergia con Tribunale Ordinario ovvero ove Tribunale per i Mirenni e Procura mirile Tribunale Ordinario di Trani Tribunale per i Mirenni di Bari alla. Via Non so fissati termini,le azioni e gli interventi van attivati tempestivamente ovvero entro il termine stabilito in sede di / ordinanza dell'autorità Giudiziaria. Reclamo con il decreto del Tribunale per i Mirenni entro 10 giorni dalla tifica (art 739 c.p) Ricorso contro la Sentenza del Tribunale per i mirenni entro 30 giorni dalla tifica (art 325 e 327 c.p.c) n attivato n so previsti 2 Erogazione contributo ecomico per affidamento familiare Trattasi di aiuto ecomico corrisposto alle famiglie che han accettato di accogliere nel proprio nucleo familiare miri in regime di affidamento familiare alla. Via 30 giorni dalla richiesta di parte n attivato n so previsti 3 Assistenza domiciliare ad educativa ai miri Servizio di sosteg educativo domiciliare che supporta il mire e la famiglia in temporanea difficoltà, al fine di evitare lo sdradicamento del mire dal suo contesto. So previste azioni di supporto psicologico ed educativo al mire e ai genitori per sostenere tà e processi di cambiamento. alla. Via 30 giorni dalla richiesta del Servizio Sociale Professionale n attivato n so previsti ALLEGATO 1) SEZIONE AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE . ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTE PER CIASCUNA TIPOLOGIA DI riferimenti rmativi utili rme recapiti indicazione del me interessati posso riguardi rmativa del procedimento per la espresso e ogni altro il giurisdizionale, ricosciuti dalla legge in finale ovvero nei casi di adozione del oltre il termine dei eventualmente imputazione del soggetti versanti posso soggetti versanti posso mediante bolletti postale, nché i codici identificativi me del soggetto a cui è nché modalità per 4 Inserimento miri in centri diurni o polivalenti Trattasi di servizio di sosteg educativo erogato in servizi semiresidenziali che supporta il mire e la famiglia in temporanea difficoltà alla. Via 30 giorni dalla richiesta del Servizio Sociale Professionale, previa verifica delle disponibilità di bilancio n attivato n so previsti 5 Assistenza Domiciliare Anziani (SAD e ADI) Interventi domiciliari in favore di anziani soli o n autosufficienti, al fine di favorire la permanenza degli stessi nel loro ambiente di vita, evitando l istituzionalizzazione e consentendo loro una soddisfacente vita di relazione un complesso di prestazioni socioassistenziali e sanitarie. So assicurate prestazioni infermieristiche, riabilitative e socioassistenziali in forma integrata e secondo piani individuali programmati. la 1. alla Via 2. Entro 30 giorni dall'istanza, le sedi operative della PUA provvedo all'espletamento delle indagini sociale e sanitaria e richiedo la convocazione dell'uvm. L'UVM è convocata entro 20 giorni dalla richiesta per la valutazione dell'appropriatezza della richiesta formulata dal richiedente. Entro 30 giorni dalla valutazione di appropriatezza da parte dell'uvm, è attivato il servizio, ferma restando la disponibilità di posti. In caso di urgenza rilevata dal servizio sociale professionale il servizio è attivato entro 5 giorni dalla richiesta. Tutti i termini sopra citati so interrotti e ricomincia a decorrere in caso di richiesta integrazione documentale da parte degli uffici. n attivati So previsti in base al regime di compartecipazione previsto in sede di servizi a domanda individuale. Il pagamento della quota di compartecipazione è corrisposto dal cittadi direttamente al soggetto privato qualificato all'erogazione del servizio. Il Comune provvede a corrispondere al soggetto qualificato la differenza tra costo orario del servizio pari ad 18,00 ad ora al netto della quota di compartecipazione a carico dell'assistito. ALLEGATO 1) SEZIONE AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE . ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTE PER CIASCUNA TIPOLOGIA DI riferimenti rmativi utili rme recapiti indicazione del me interessati posso riguardi rmativa del procedimento per la espresso e ogni altro il giurisdizionale, ricosciuti dalla legge in finale ovvero nei casi di adozione del oltre il termine dei eventualmente imputazione del soggetti versanti posso soggetti versanti posso mediante bolletti postale, nché i codici identificativi me del soggetto a cui è nché modalità per 6 Assistenza Domiciliare Disabili (SAD, ADI e ADM) Interventi di supporto alle famiglie con prestazioni personalizzate e diversificate in relazione al disagio valutato.per il SAD: prestazioni socio assistenziali (igiene e cura della persona, sosteg nella quotidianità, accompagnamento disbrigo pratiche e commissioni). Per l'adi prestazioni socioassistenziali, prestazioni sanitarie (assistenza infermieristica, fisioterapia, somministrazioni farmaci, medicazioni, ecc.). per l'adm: Sosteg alle funzioni educative genitoriali, accompagnamento e sosteg nelle attività scolastiche ed extrascolastiche la 1. alla Via 2. Entro 30 giorni dall'istanza, le sedi operative della PUA provvedo all'espletamento delle indagini sociale e sanitaria e richiedo la convocazione dell'uvm. L'UVM è convocata entro 20 giorni dalla richiesta per la valutazione dell'appropriatezza della richiesta formulata dal richiedente. Entro 30 giorni dalla valutazione di appropriatezza da parte dell'uvm, è attivato il servizio, ferma restando la disponibilità di posti. In caso di urgenza rilevata dal servizio sociale professionale il servizio è attivato entro 5 giorni dalla richiesta. Tutti i termini sopra citati so interrotti e ricomincia a decorrere in caso di richiesta integrazione documentale da parte degli uffici. n attivati So previsti in base al regime di compartecipazione previsto in sede di servizi a domanda individuale. Il pagamento della quota di compartecipazione è corrisposto dal cittadi direttamente al soggetto privato qualificato all'erogazione del servizio. Il Comune provvede a corrispondere al soggetto qualificato la differenza tra costo orario del servizio pari ad 18,00 ad ora (per SAD e ADI) ed 20,00 (per ADM) al netto della quota di compartecipazione a carico dell'assistito. 7 Assistenza Domiciliare Integrata per persone con patologie psichiatriche Servizio rivolto a favorire la permanenza della persona con Gravi disabilità psichiche e dei pazienti psichiatrici stabilizzati nel proprio contesto di vita, al fine di ridurre i rischi di istituzionalizzazioni e ospedalizzazioni coatte. So previsti programmi terapeutico-riabilitativi e socio-riabilitativi e prestazioni infermieristiche, prestazioni socio assistenziali (igiene e cura della persona, sosteg nella quotidianità, accompagnamento disbrigo pratiche e commissioni). la 1. alla Via 2. Entro 30 giorni dall'istanza, le sedi operative della PUA provvedo all'espletamento delle indagini sociale e sanitaria e richiedo la convocazione dell'uvm. L'UVM è convocata entro 20 giorni dalla richiesta per la valutazione dell'appropriatezza della richiesta formulata dal richiedente. Entro 30 giorni dalla valutazione di appropriatezza da parte dell'uvm, è attivato il servizio, ferma restando la disponibilità di posti. In caso di urgenza rilevata dal servizio sociale professionale il servizio è attivato entro 5 giorni dalla richiesta. Tutti i termini sopra citati so interrotti e ricomincia a decorrere in caso di richiesta integrazione documentale da parte degli uffici. So previsti in base al regime di compartecipazione previsto in sede di servizi a domanda individuale. Il pagamento della quota di compartecipazione è corrisposto dal cittadi direttamente al soggetto privato qualificato all'erogazione del servizio. Il Comune provvede a corrispondere al soggetto qualificato la differenza tra costo orario del servizio pari ad 18,00 ad ora al netto della quota di compartecipazione a carico dell'assistito. ALLEGATO 1) SEZIONE AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE . ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTE PER CIASCUNA TIPOLOGIA DI riferimenti rmativi utili rme recapiti indicazione del me interessati posso riguardi rmativa del procedimento per la espresso e ogni altro il giurisdizionale, ricosciuti dalla legge in finale ovvero nei casi di adozione del oltre il termine dei eventualmente imputazione del soggetti versanti posso soggetti versanti posso mediante bolletti postale, nché i codici identificativi me del soggetto a cui è nché modalità per 8 Servizi Residenziali per Anziani/Adulti (Integrazione retta di ricovero) Trattasi di interventi di ricovero in strutture residenziali, di tipo solo sociale o socio sanitario, di anziani che versi in condizioni individuali, familiari e sociali carenti sul versante della cura e della risposta ai bisogni personali, ovvero che per specifiche patologie o senilità necessiti di assistenza socio-sanitaria (assistenziale, infermieristica, riabilitativa, ecc) n erogabile a domicilio. In caso di incapienza dell'utente al pagamento della retta il Comune interviene in regime di integrazione retta di ricovero. la 1. alla Via 2. Entro 30 giorni l'istanza è sottoposta ad esame dell' di Valutazione Multidimensionale. Entro 30 giorni dalla valutazione multidimensionale è attivato il servizio in caso di urgenza rilevata dal servizio sociale professionale il servizio è attivato entro 5 giorni dalla richiesta. L'Intervento del Comune è subordinato alla presentazione da parte del cittadi della domanda di integrazione retta di ricovero E' previsto l'intervento del Comune ad integrazione della retta di ricovero dovuta dall'assistito alla struttura ospitante, solo per la parte corrispondente alla quota sociale. L'importo dovuto dall'assistito è versato direttamente alla struttura ospitante. 9 Servizi Residenziali per Disabili (Integrazione retta di ricovero) Trattasi di interventi di ricovero in strutture residenziali, di tipo socio sanitario, di disabili che versi in condizioni individuali, familiari e sociali carenti sul versante della cura e della risposta ai bisogni personali, ovvero che per specifiche patologie necessiti di assistenza socio-sanitaria (assistenziale, infermieristica, riabilitativa, ecc) n erogabile a domicilio. In caso di incapienza dell'utente al pagamento della retta il Comune interviene in regime di integrazione retta di ricovero. la 1. alla Via 2. Entro 30 giorni dall'istanza, le sedi operative della PUA provvedo all'espletamento delle indagini sociale e sanitaria e richiedo la convocazione dell'uvm. L'UVM è convocata entro 20 giorni dalla richiesta per la valutazione dell'appropriatezza della richiesta formulata dal richiedente. Entro 30 giorni dalla valutazione di appropriatezza da parte dell'uvm, è attivato il servizio, ferma restando la disponibilità di posti. In caso di urgenza rilevata dal servizio sociale professionale il servizio è attivato entro 5 giorni dalla richiesta. Tutti i termini sopra citati so interrotti e ricomincia a decorrere in caso di richiesta integrazione documentale da parte degli uffici. E' previsto l'intervento del Comune ad integrazione della retta di ricovero dovuta dall'assistito alla struttura ospitante, solo per la parte corrispondente alla quota sociale. L'importo dovuto dall'assistito è versato direttamente alla struttura ospitante. ALLEGATO 1) SEZIONE AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE . ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTE PER CIASCUNA TIPOLOGIA DI riferimenti rmativi utili rme recapiti indicazione del me interessati posso riguardi rmativa del procedimento per la espresso e ogni altro il giurisdizionale, ricosciuti dalla legge in finale ovvero nei casi di adozione del oltre il termine dei eventualmente imputazione del soggetti versanti posso soggetti versanti posso mediante bolletti postale, nché i codici identificativi me del soggetto a cui è nché modalità per 10 Collocamento comunitario miri Trattasi di interventi urgenti di protezione adottati dal Servizio Sociale Professionale, automamente o su richiesta dell'autorità giudiziaria in favore di miri a grave rischio Settore servizi alla persona. Tel 0883/ Posta u ne.andria.bt.it alla. Via. Il collocamento è disposto entro 30 giorni dalla formulazione della richiesta da parte dell'assistente Sociale incaricata, previa verifica disponibilità di bilancio Il Comune paga interamente la retta relativa al collocamento del mire. Solo per i Miri Stranieri n accompagnati è previsto un riborso della Provincia pari ad 40,00 pro die e fi al compimento del 18 an di età 11 Collocamento comunitario madri e donne vittime di violenza Trattasi di interventi urgenti di protezione adottati dal Servizio Sociale Professionale, automamente o su richiesta dell'autorità giudiziaria, ovvero delle forze dell'ordine in favore di donne vittime di violenza o di madri in condizioni di pregiudizio. Settore servizi alla persona. Tel 0883/ Posta u ne.andria.bt.it alla. Via. Il collocamento è disposto entro 30 giorni dalla formulazione della richiesta da parte dell'assistente Sociale incaricata, previa verifica disponibilità di bilancio Il Comune paga interamente la retta relativa al collocamento dell'utente e dell'eventuale prole a carico. 12 Inserimento adulti in grave stato di emarginazione in Centri Notturni, Alloggi Sociali e Centri di Pronta Accoglienza. Trattasi di interventi tutela adottati dal Servizio Sociale Professionale, in favore di adulti di amboisessi, infrasessantacinquenni che venga a trovarsi in grave sto di deprivazione socio culturale e privi di rete familiare. Settore Sanitario e 395 Posta un e.andria.bt.it alla. Via. Il collocamento è disposto entro 30 giorni dalla formulazione della richiesta da parte dell'assistente Sociale incaricata, previa verifica disponibilità di bilancio Il Comune paga la retta al netto di eventuali entrate proprie del cittadi collocato. 13 Inserimento Disabili in Centri Diurni Assistenziali ex art 60 RR n. 7/2007. Trattasi di inserimento in strutture semiresidenziali socio sanitarie di disabili gravi che versi in condizioni individuali, familiari e sociali carenti sul versante della cura, dell'assistenza e della risposta ai bisogni personali la 1. alla Via 2. Entro 30 giorni dall'istanza, le sedi operative della PUA provvedo all'espletamento delle indagini sociale e sanitaria e richiedo la convocazione dell'uvm. L'UVM è convocata entro 20 giorni dalla richiesta per la valutazione dell'appropriatezza della richiesta formulata dal richiedente. Entro 30 giorni dalla valutazione di appropriatezza da parte dell'uvm, è attivato il servizio, ferma restando la disponibilità di posti. In caso di urgenza rilevata dal servizio sociale professionale il servizio è attivato entro 5 giorni dalla richiesta. Tutti i termini sopra citati so interrotti e ricomincia a decorrere in caso di richiesta integrazione documentale da parte degli uffici. E' previsto il pagamento da parte dell'utente di una quota di compartecipazione calcolata sulla base della delibera annuale sui servizi a domanda individuale. Il è effettuato mensilmente mediante : - diretto presso la Tesoreria - delle somme mediante bonifico bancario sul conto n.it32m intestato alla Tesoreria Comunale ALLEGATO 1) SEZIONE AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE . ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTE PER CIASCUNA TIPOLOGIA DI riferimenti rmativi utili rme recapiti indicazione del me interessati posso riguardi rmativa del procedimento per la espresso e ogni altro il giurisdizionale, ricosciuti dalla legge in finale ovvero nei casi di adozione del oltre il termine dei eventualmente imputazione del soggetti versanti posso soggetti versanti posso mediante bolletti postale, nché i codici identificativi me del soggetto a cui è nché modalità per 14 Inserimento Disabili in Centri Sociali Polivalenti Trattasi di inserimento in strutture semiresidenziali a valenza sociale di disabili che versi in condizioni individuali, familiari e sociali carenti sul versante della socializzazione e dell'integrazione sociale alla. Via. Entro 30 giorni dall'istanza, il Servizio Sociale professionale effettua una valutazione sociale del caso, valutando la necessità o me di far passare l'utente dalla valutazione multidimensionale dell'uvm. In caso di urgenza rilevata dal servizio sociale professionale il servizio è attivato entro 5 giorni dalla richiesta. Tutti i termini sopra citati so interrotti e ricomincia a decorrere in caso di richiesta integrazione documentale da parte degli uffici. So previsti in base al regime di compartecipazione previsto in sede di servizi a domanda individuale. Il pagamento della quota di compartecipazione è corrisposto dal cittadi direttamente al soggetto privato titolare della struttura ospitante 15 Servizi di pronta accoglienza per adulti in difficoltà Trattasi di interventi di ricovero in strutture residenziali, aventi la tipologia di Alloggio Sociale, Centro di Pronta Accoglienza ovvero Centro Nottur, di cittadini privi di rete familiare, privi di abitazione e contati da grave disagio socio ecomico e ambientale. Il Comune interviene mediante pagamento della retta di ricovero. alla. Via. n so previsti termini, l'inserimento dell'utente in struttura è disposto entro 30 giorni dalla richiesta formalizzata dal servizio sociale professionale e fermo restando l'accertamento preventivo della disponibilità di risorse di bilancio all'uopo destinate n so previsti 16 Abbattimento barriere architettoniche Contributo ecomico erogato, a parziale copertura delle spese sostenute per l'abbattimento delle barriere architettoniche che ostacoli la permanenza della persona disabile nel proprio domicilio. alla. Via entro 60 giorni dalla consegna al Settore della documentazione fiscale regolarmente quietanzata attestante l'avvenuta esecuzione dei lavori e la quietanza dei effettuati n so previsti ALLEGATO 1) SEZIONE AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE . ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTE PER CIASCUNA TIPOLOGIA DI riferimenti rmativi utili rme recapiti indicazione del me interessati posso riguardi rmativa del procedimento per la espresso e ogni altro il giurisdizionale, ricosciuti dalla legge in finale ovvero nei casi di adozione del oltre il termine dei eventualmente imputazione del soggetti versanti posso soggetti versanti posso mediante bolletti postale, nché i codici identificativi me del soggetto a cui è nché modalità per 17 Contributi Ecomici in favore di cittadini in condizioni di disagio socio ecomico Interventi realizzati dal Servizio Sociale Professionale consistenti in misure di sosteg ecomico, occasionale o a durata limitata, erogati in forma mirata rispetto alle cause e alle condizioni di fragilità ecomica e sociale del nucleo o della persona volte ad alleviare situazioni di compromissione dei bisogni fondamentali di sostentamento. alla. Via entro 120 giorni dalla richiesta, fatti salvi casi di urgenza n so previsti 18 Accesso al Lavoro di Pubblica Utilità Trattasi di sanzione penale consistente nella prestazione di un attività n retribuita a favore della collettività da svolgere presso lo Stato, le regioni, le province, i comuni o presso enti e organizzazioni di assistenza sociale o volontariato. Tale misura é prevista dall' art. 54 del Decreto Legislativo 28 Agosto 2000 n. 274, dall' art. 2 del Decreto Misteriale 26 Marzo 2001 e dalla Legge n. 67 del 28 Aprile alla. Via Non so fissati termini procedimentali, l'ammissione alla misura è subordinata alla sentenza di condanna emessa dal Giudice n so previsti 19 Contributo integrativo cane di locazione Misura di sosteg ecomico per alleviare il peso dei cani di locazione de
Related Search
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks