Comune di Carfizzi Provincia di Crotone

Description
Comune di Carfizzi Provincia di Crotone. REGOLAMENTO COMUNALE CIMITERIALE PER LA CONCESSIONE 01 AREE PER LA COSTRUZIONE 01 CAPPELLE, TOMBE,PER INUMAZIONE E PER LA CONCESSIONE 01 LOCULI E OSSARIETTI COMUNE

Please download to get full document.

View again

of 6
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.
Information
Category:

Spiritual/ Inspirational

Publish on:

Views: 0 | Pages: 6

Extension: PDF | Download: 0

Share
Transcript
Comune di Carfizzi Provincia di Crotone. REGOLAMENTO COMUNALE CIMITERIALE PER LA CONCESSIONE 01 AREE PER LA COSTRUZIONE 01 CAPPELLE, TOMBE,PER INUMAZIONE E PER LA CONCESSIONE 01 LOCULI E OSSARIETTI COMUNE 01 CARFIZZI CONCESSIONE 01 AREE PER COSTRUZIONE 01 CAPPELLE E 01 TOMBE, PER INUMAZIONE E per la concessione di LOCULI e OSSARIETTI II presente Regolamento disciplina la concessione dei suoli cimiteriali per la costruzione di Cappelle e Tombe, nonche aree destinate ad inumazioni e concessione dt loculi e ossarietti da parte di Privati Cittadini;. II Comune concede a tutti i Cittadini,.residenti 0 quivi nati, che ne fanno richiesta, I'uso temporaneo a titolo oneroso, di suoli cimiteriali ubicati nella parte nuova del cimitero per la costruzione di cappelle e tombe e concessioni di aree per inumazioni; Ie stesse non possono comunicare con I'esterno dell'area cimiteriale; La concessione, delle aree per la costruzione di cappelle e tombe e delle aree per Ie inumazioni, e temporanea. Essa ha una durata: -di anni novantanove (99) per area a destinazione cappella; -di anni cinquanta (50) per area a destinazione tomba; -di anni venti (20) per Ie inumazioni; e da diritto alia costruzione 0 occupazione dell'area secondo il tipo di concessione e delia relativa superficie concessa. La stessa non attribuisce al concessionario il diritto di proprieta di detta area; La concessione e rinnovabile, per ugual periodo, previa istanza dell'avente diritto da presentare entro il penultimo mese, precedente la scadenza delia concessione, 0 dalla comunicazione dell'apposito avviso di scadenza che I'ufficio comunale, competente, e tenuto a comunicare al concessionario 0 avente diritto; II rinnovo delia concessione e subordinato al pagamento del corrispettivo di cui all'art. 25 rivalutato, alia data del rinnovo, secondo I'indice Istat; In caso di mancato rinnovo delia concessione, nei termini di cui al 1 e W comma del presente articolo, il suolo e la relativa costruzione delia cappella e/o delia tomba realizzata su di esso nonche I'area per I'inumazione torna nella piena ed assoluta disponibilita del Comune; Alia rimozione delle spoglie mortali in esse tumulate devono provvedere gli avente diritto e, nel caso non vi provvedono, ii Comune ne addebita Ie spese provvedendo per suo conto; I suoli saranno concessi ai richiedenti nei limiti delle disponibilita di cui all'avviso pubblico di volta in volta emanato; Le istanza dovranno essere inviate al Sindaco ; Le istanze sono vagliate dal Ufficio Tecnico Comunale; L'Ufficio Tecnico entro un mese dalla chiusura del termine per la presentazione delle istanze, stilera una 0 piu graduatorie a secondo delle diverse tipologie di suolo disponibile, attenendosi al sorteggio che verra effettuato in presenza del Sindaco 0 suo Delegato, del Segretario Comunale e del Vigile Urbano in seduta pubblica previa avviso da pubblicare nei luoghi pubblici di questa centro abitato; L'Ufficio Tecnico, ultimati i lavori entro i termini di cui all'art. 6, pubblichera all'albo pretoria la graduatoria finale degli aventi diritti.. Gli esclusi possono inoltrare all'ufficio Tecnico richiesta di riesame che dovra pervenire al protocollo dell'ente entro e non oltre dieci giorni dalla pubblicazione delia graduatoria. Trascorso inutilmente detto termine la graduatoria diviene definitiva; La Giunta Comunale adottera la graduatoria definitiva con propria deliberazione ed il Sindaco dovra comunicare agli aventi diritto la disponibilita e I'ubicazione del suolo assegnato; E' vietato a qualsiasi titolo la concessione di suolo per la costruzione di cappelle e di tombe nonche aree per inumazioni a persone che mirano a farne oggetto di lucro 0 speculazione; II corrispettivo di cessione, rapportato a metro quadro e stabilito in 350,00 per Ie cappelle ed 175 per Ie tombe e di 85,00 per I'inumazione suscettibile di variazione secondo I'indicazioni ISTA T. II contratto di concessione di aree cimiteriali per la costruzione di cappelle e di tom be nonche dell'area per inumazioni sara stipulato allorquando il concessionario abbia provveduto al versamento dell'intero importo del prezzo di concessione vigente al momenta delia concessione cosi come stabiliti ed aggiornati con deliberazione delia Giunta comunale e Ie relative spese restano a suo carico; II periodo di concessione novantanovennale per Ie cappelle, cinquantennale per Ie tom be e ventennale per Ie inumazioni decorre dalla data di stipula del contratto di concessione del suolo, che dovra avvenire entro e non oltre 20 giorni dalla data di approvazione delia graduatoria definitiva. Superato detto termine di ulteriore 10 giorni senza giustificato motivo, il richiedente decade dal diritto alia concessione; II contratto di concessione per Ie cappelle e per Ie tombe dovra prevedere specificatamente:./ II termine massimo entro il quale dovra essere richiesto dal concessionario la relativa concessione edilizia pena la decadenza delia concessione- salvo casi particolari che prescindono dalla volonta del concessionario;./ L'inizio e I'ultimazione dei lavori; II concessionario per Ie cappelle e per Ie tombe dovra presentare per I'autorizzazione a costruire un progetto esecutivo dettagliato nei particolari costruttivi, estetici e architettonici. II concessionario deve rispettare Ie indicazioni impartite dall'ufficio tecnico anche con riferimento ai materiali da usare, che saranno rigorosamente indicati sempre dall'ufficio Tecnico nel rispetto del disciplinare tecnico-costruttivo redatto e approvato dall'amministrazione comunale; I relativi progetti di costruzione di cap pelle e di tombe devono essere redatti con particolare cura, attenendo ad opere aventi caratteristiche di particolare pregio artistico adeguato alia dignita ed al prestigio del luogo, e gli stessi devono essere approvati con apposito parere. scritto rilasciato dall' Ufficio Tecnico Comunale; AlI'atto di approvazione del progetto viene definito il numero di loculi che potranno essere realizzati in ogni singola Cappella ed in ogni singola tomba; per quest'ultima i loculi non possono essere superiori a due; I loculi inseriti nelle Cappelle e nelle tombe devono essere realizzati secondo impartite dal Regolamento Comunale per Ie altre tumulazioni; Ie prescrizioni Le Cap pelle e Ie tombe possono essere poste in uso soltanto dopo che l'ufficio Tecnico, con apposito collaudo, abbia accertato la conform ita del progetto aile prescrizioni vigenti in materia; II diritto di uso delle Cappelle e delle tombe e riservato al concessionario e alia propria famiglia. I familiari aventi diritto alia sepoltura nella Cappella e nella tomba sono: a) gli ascendenti in linea retta di qualunque grado; b) i discendenti in linea retta di qualunque grado; c) i fratelli e Ie sorelle; d) i parenti in linea collaterale fino al 3 grado incluso; e) il coniuge ed il convivente, il cui stato risulti anagraficamente da almeno un anno, sia del titolare che degli altri aventi diritto di cui sopra. E' consentita altresi la sepoltura di salme di persone che risultino essere state conviventi con il titolare delia concessione dimostrata e comprovata con documentazione. Per gli ascendenti e discendenti in linea retta il diritto alia tumulazione e stato implicitamente acquisito dal titolare delia concessione, all'atto dell'ottenimento delia concessione. Per i collaterali ed affini la sepoltura deve essere autorizzata di volta in volta dal/i titolare/i delia concessione con una apposita dichtarazione, nella forma dell'istanza con sottoscrizione autenticata ai sensi delia legge , n. 15, da presentare all'ufficio che, qualora ricorrano gli estremi anzidetti, dara il Nulla Osta. I casi di convivenza con i titolari delia concessione verranno valutati di volta in volta in relazione alia documentazione presentata, nelle forme di cui al comma precedente. II diritto d'uso non PUQ essere ne parzialmente ne totalmente ceduto 0 trasmesso, tanto per atti tra vivi, quanta per atto di ultima volonta, a terzi; Nelle Cappelle 0 nella tombe PUQ essere consentita la tumulazione provvisoria di salme di persone estranee al soggetto concessionario e destinate ad essere tumulate definitivamente in loculi comunali ancora da costruire 0 di salme destinate ad essere trasportate fuori Comune, qualora non vi sia disponibilita di loculi nei quali tali salme dovrebbero essere depositate; Qualora ii concessionario 0 gli aventi diritto di Cappella 0 di tomba venissero ad estinguersi senza lasciare eredi che possano succedere nel diritto di sepoltura, trascorsi 20 anni dall'ultima tumulazione, I'area con la relativa cappella 0 tomba rientra nella piena disponibilita del Comune; La manutenzione delle Cappelle, delia tomba e dell'area per Ie inumazioni spetta al concessionario. Nel caso di abbandono delia cappella, delia tomba e dell'area per inumazioni per incuria, per morte del concessionario 0 degli aventi diritto si applicano Ie modalita di cui al presente regolamento. Nel caso di morte del concessionario 0 per altra diversa causa impeditiva ( emigrazione, incapacita giuridica ecc. ), la concessione non perde efficacia se gli aventi diritto all'uso delia Capella 0 delia tomba comunicano al Comune, entro un anno dal verificarsi dell'evento, il nominativo delia persona che sostituisce I'originario concessionario; II Comune di Carfizzi concede loculi cimiteriali, previa pagamento del corrispettivo di 230 che dovra avvenire entro Ie ore 13:00 del giorno in cui avranno luogo Ie esequie, secondo il seguente e rigoroso ordine: -da sinistra a destra e dalla fila piu alta a quella piu bassa fino all'esaurimento degli appositi spazi; -Ia concessione dei loculi cimiteriali e temporanea ed ha una durata di anni venti; Le istanze per la concessione dei loculi potra avvenire allorquando Ie persone sono gia decedute; In casi eccezionali si potra concedere a persone il loculo contiguo al coniuge ole al parete entro il 2 grade (in linea retta) e previa pagamento del corrispettivo di cui all'art.21; II Comune di Carfizzi concedera gratuitamente i loculi ai mend abbienti, previa rigoroso accertamento, effettuato dagli uffici dell'ente, delle loro condizioni economiche-sociali; II concessionario del loculo dovra comunicare, all'ufficio Tecnico Comunale, il tipo di lapide ed ornamenti Ie quali spese saranno a suo totale carico; Ie lapidi e gli ornamenti devono avere caratteristiche di particolare pregio artistico adeguato alia dignita ed al prestigio del luogo; Per il rinnovo delle concessioni, di cappelle, di tombe e di aree per inumazioni, il pagamento del corrispettivo viene stabilito nella misura del 50% delle somme determinate e previste, ex art.10; Per il rinnovo delia concessione, dei loculi, il pagamento del corrispettivo viene stabilito nella misura del 50% nelle somme determinate e previste, ex art. 21. Per il rinnovo delia concessione, dei loculi, il pagamento del corrispettivo viene stabilito nella misura del 50% nelle somme determinate e previste, ex art. 21 Le dette somme potranno essere rateizzate con scadenze annuali; Art. 26 II Comune di Carfizzi concede gli ossarietti, previa pagamento del corrispettivo di 100,00, suscettibile di variazione seconao I'indicazioni ISTAT, che dovra alia data di concessione; gli stessi saranno concessi secondo il seguente e rigoroso ordine: -da destra a sinistra e dalla fila piu alta a quella piu bassa fino all'esaurimento degli appositi spazi; -Ia concessione degli ossarietti e temporanea ed ha una durata di anni venti; Per il rinnovo delia concessione, degli ossarietti, il pagamento del corrispettivo viene stabilito nella misura del 50% nelle somme determinate e previste dalla prima concessione. Per coloro che hanno pagato il rinnovo delia concessione delle tombe gia esistenti e dei loculi, questa ente aumentera proporzionalmente gli anni di concessione. II calcolo verra effettuato responsabile dell'ufficio Tributi.; II presente regolamento entra in vigore con la esecutivita delia deliberazione consigliare che 10 adotta, e con I'approvazione del vigente regolamento, ogni regolamento comunale precedente, a fine ed equivalente, si intende abrogato.
Related Search
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks