1 2 3 H N T U V O X M A L P B I G H Y F G Q C E D R S Z S PDF

Description
1 2 3 T U V H N O X A M L P B G F C I H G Q Y E D R S Z S A B C D 5 C A 3 6 A B B 6a B 6b A A A B C 7 I H G L F E B D M C D D D A 4 8 60 cm 30cm 60cm 30cm 15cm 30cm 9 RISCALDAMENTO

Please download to get full document.

View again

of 38
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.
Information
Category:

Resumes & CVs

Publish on:

Views: 0 | Pages: 38

Extension: PDF | Download: 0

Share
Transcript
1 2 3 T U V H N O X A M L P B G F C I H G Q Y E D R S Z S 6 4 2 4 A B C D 5 C A 3 6 A B B 6a B 6b A A A B C 7 I H G L F E B D M C D D D A 4 8 60 cm 30cm 60cm 30cm 15cm 30cm 9 RISCALDAMENTO ACS/HEATING DHW RAFFREDDAMENTO/COOLING LWT 80 ACS/DHW ODT C LWT C LWT C ODT C 10 A B C D 5 11 12 A B 13 C 14 A B A B C D E D F E G H A B C D E F E G H 6 max a A B C D E F 18 A Δp-c (constant) H/m 8 7 Δp-c Wilo-Stratos-Para 25/1-8,30/ V-Rp1, Rp1¼ p/kpa B Δp-v (variable) H/m 8 7 Δp-c Wilo-Stratos-Para 25/1-8,30/ V-Rp1, Rp1¼ p/kpa max max P 1 /W ,4 0,8 1,2 1,6 2, max. 0 Q/m 3 /h Q/l/s Q/Igpm P 1 /W max. 0 Q/m 3 /h Q/l/s Q/Igpm m 7m 6m 5m 4m 3m 2m C H/m 6 Q/m 3 /h Wilo-Yonos PARA RS 15/6, 25/6, 30/6 1~230V - Rp½, Rp1, Rp1¼ Q/m 3 m/h p/kpa Δp-c Q/m 3 m/h Q/l/s Q/Igpm P 1 /W max Q/m 3 m/h 7 A B C 22 23 OS-CEBSH24EI OS-CEBCH36EI OS-CEINH48EI OS-CETNH48EI OS-CEINH60EI OS-CETNH60EI A V/ph/Hz /1/ /1/ /1/ /3+N/ /1/ /3+N/50 B kw 3,0 4,8 6,0 5,5 6,0 7,5 C A 13, , ,5 D MFA 25A 40A 40A 25A 40A 25A U.I.SHERPA AQUADUE TOWER SMALL U.I.SHERPA AQUADUE TOWER BIG E V/ph/Hz /1/ /1/50 F kw 4,05 7,05 G A A B 9 25 B C A D C C E F G D B 3 E C A IND EX 60 s 5 13 54 14 1 GENERALITÁ INFORMAZIONI GENERALI SIMBOLOGIA Pittogrammi redazionali Pittogrammi relativi alla sicurezza AVVERTENZE REGOLE FONDAMENTALI DI SICUREZZA RICEVIMENTO E DISIMBALLO UNITÀ ESTERNA UNITÀ INTERNA ELENCO DEI COMPONENTI PRINCIPALI UNITÀ INTERNA ELENCO COMPONENTI A CORREDO UNITÀ INTERNA E DESCRIZIONI DELLE PARTI 20 ITALIANO 2 INSTALLAZIONE INSTALLAZIONE DELL UNITÀ INTERNA Rimozione del pannello frontale Accesso ai componenti interni INSTALLAZIONE DELL UNITÀ ESTERNA LIMITI DI FUNZIONAMENTO COLLEGAMENTI FRIGORIFERI Caricamento del refrigerante addizionale COLLEGAMENTI IDRAULICI Pompe di circolazione Circuito idraulico VALORI DI RIFERIMENTO ACQUA IMPIANTO RIEMPIMENTO IMPIANTO IDRAULICO ALLARME POMPA CIRCOLAZIONE COLLEGAMENTI ELETTRICI Accesso alle connessioni elettriche Cavi di collegamento Connessioni elettriche CONTROLLI DI INSTALLAZIONE Preparazione alla prima messa in servizio Controlli durante e dopo la prima messa in servizio 28 3 USO E MANUTENZIONE Pannello di comando dell unità interna PAGINA PRINCIPALE MODALITA' DI FUNZIONAMENTO SET POINT TEMPERATURE SISTEMA TIMERS MENU' SINOTTICO CURVE CLIMATICHE ALLARMI SISTEMA CONTATORI DATA/ORA 32 15 1 ITALIANO PARAMETRI FIRMWARE DISPLAY FUNZIONI SPECIALI POMPE RATING DIAGNOSTICA GESTIONE RESISTENZE ELETTRICHE ADDIZIONALI UNITÀ INTERNA CONTROLLO REMOTO CONTROLLI DELLA POMPA DI CIRCOLAZIONE GESTIONE SORGENTE DI CALORE ESTERNA AUSILIARIA PRODUZIONE ACQUA CALDA SANITARIA PROTEZIONE ANTIGELO DISATTIVAZIONE E SPEGNIMENTO PER LUNGHI PERIODI PULIZIA MANUTENZIONE PERIODICA 37 16 1ITALIANO 1 GENERALITÀ 1.1 INFORMAZIONI GENERALI Desideriamo innanzitutto ringraziarvi di avere deciso di accordare la vostra preferenza ad una pompa di calore aria acqua di nostra produzione. Come potrete rendervi conto avete effettuato una scelta vincente in quanto avete acquistato un prodotto che rappresenta lo stato dell Arte nella tecnologia della climatizzazione domestica. Questo manuale è stato concepito con l obiettivo di fornirvi tutte le spiegazioni per essere in grado di gestire al meglio il Vostro sistema di climatizzazione. Vi invitiamo quindi a leggerlo attentamente prima di mettere in funzione l apparecchio. Mettendo in atto i suggerimenti che sono contenuti in questo manuale, grazie alla pompa di calore aria-acqua che avete acquistato, potrete fruire senza problemi di condizioni ambientali ottimali con il minor investimento in termini energetici. ATTENZIONE Il manuale è suddiviso in 3 sezioni o capitoli: CAP. 1 GENERALITÀ Contiene informazioni, dati tecnici e avvertenze importanti che devono essere conosciute prima di installare e utilizzare la pompa di calore aria-acqua. CAP. 2 INSTALLAZIONE Si rivolge solo ed esclusivamente ad un installatore specializzato. Contiene tutte le informazioni necessarie al posizionamento e montaggio della pompa di calore aria-acqua nel luogo in cui va installato. L installazione della pompa di calore aria acqua da parte di personale non specializzato fa decadere le condizioni di garanzia. CAP. 3 USO E MANUTENZIONE Contiene le informazioni utili per comprendere l uso e la programmazione della pompa di calore aria-acqua e gli interventi di manutenzione più comuni. Documento riservato ai termini di legge con divieto di riproduzione o di trasmissione a terzi senza esplicita autorizzazione di OLIMPIA SPLENDID. pregiudizio per i testi contenuti in questo manuale. Leggere attentamente il presente manuale prima di procedere con qualsiasi operazione (installazione, manutenzione, uso) ed attenersi scrupolosamente a quanto descritto nei singoli capitoli. LA DITTA COSTRUTTRICE NON SI ASSUME RESPONSABILITÀ PER DANNI A PERSONE O COSE DERIVANTI DALLA MANCATA OSSERVANZA DELLE NORME CONTENUTE NEL PRESENTE LIBRETTO. essenziali descritte nel presente manuale. L installazione e la manutenzione di apparecchiature per la climatizzazione come la presente potrebbero risultare pericolose in quanto all interno di questi apparecchi è presente un gas refrigerante sotto pressione e componenti elettrici sotto tensione. Pertanto l installazione, il primo avviamento e le successive fasi di manutenzione devono essere eseguite esclusivamente da personale autorizzato e qualicato (vedi modulo riciesta 1 avviamento allegato all appareccio). Questa unità è conforme alle direttive Europee: Bassa tensione 2014/35/EU; Compatibilità elettromagnetica 2014/30/EU; Restrizione dell uso di sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche 2011/65/EU (RoHS); Installazioni eseguite al di fuori delle avvertenze fornite dal presente manuale e l utilizzo al di fuori dei limiti di temperatura prescritti fanno decadere la garanzia. L ordinaria manutenzione e la pulizia generale esterna possono essere eseguite anche dall utente, in quanto non comportano Durante il montaggio, e ad ogni operazione di manutenzione, è necessario osservare le precauzioni citate nel presente manuale, e sulle eticette apposte all interno degli apparecci, nonc adottare ogni precauzione suggerita dal comune buonsenso e dalle Normative di Sicurezza vigenti nel luogo d installazione. necessario indossare sempre guanti ed occiali protettivi per eseguire interventi sul lato refrigerante degli apparecci. Le pompe di calore aria-acqua NON DEVONO essere installate in ambienti con presenza di gas inammabili, gas esplosivi, in ambienti molto umidi (lavanderie, serre, ecc.), o in locali dove sono presenti altri maccinari ce generano una forte fonte di calore. In caso di sostituzione di componenti utilizzare esclusivamente ricambi originali OLIMPIA SPLENDID. 17 1 IMPORTANTE! Per prevenire ogni riscio di folgorazione è indispensabile staccare gli interruttori generali prima di effettuare collegamenti elettrici ed ogni operazione di manutenzione sugli apparecci. Rendere note a tutto il personale interessato al trasporto ed all installazione della maccina le presenti istruzioni. ITALIANO SMALTIMENTO ma deve essere portato nel punto di raccolta appropriato per il riciclaggio di apparecchiature elettriche ed elettroniche. Provvedendo a smaltire questo prodotto in modo appropriato, si contribuisce a evitare potenziali conseguenze negative per l ambiente e per la salute, che potrebbero derivare da uno smaltimento inadeguato del prodotto. Questa disposizione è valida solamente negli Stati membri dell UE. 1.2 SIMBOLOGIA I pittogrammi riportati nel seguente capitolo consentono di fornire rapidamente ed in modo univoco informazioni necessarie alla corretta utilizzazione della macchina in condizioni di sicurezza Pittogrammi redazionali Service Contrassegna situazioni nelle quali si deve informare il SERVICE aziendale interno: SERVIZIO ASSISTENZA TECNICA CLIENTI. Indice riguarda la sicurezza. Il mancato rispetto può comportare: pericolo per l incolumità degli operatori perdita della garanzia contrattuale declinazione di responsabilità da parte della ditta costruttrice. Mano alzata Contrassegna azioni che non si devono assolutamente fare Pittogrammi relativi alla sicurezza Tensione elettrica pericolosa Segnala al personale interessato che l operazione descritta presenta, se non effettuata nel rispetto delle normative di sicurezza, il rischio di subire uno shock elettrico. Pericolo generico Segnala che l operazione descritta presenta, se non effettuata nel rispetto delle normative di sicurezza, il rischio di subire Pericolo di forte calore Segnala che l operazione descritta presenta, se non effettuata nel rispetto delle normative di sicurezza, il rischio di subire bruciature per contatto con componenti con elevata temperatura. 1.3 AVVERTENZE correttamente, può esserci il rischio di perdita di acqua, scossa elettrica o incendio. Installare la pompa di calore aria-acqua attenendosi alle istruzioni contenute nel presente manuale; se l installazione non è eseguita correttamente può esserci il rischio di perdita di acqua, scossa elettrica o incendio. componenti da questi diversi potrebbe essere causa di perdita di acqua, scosse elettriche o incendio. Una volta ultimata l installazione, controllare che non vi sia perdita di refrigerante (il liquido refrigerante, se esposto alla All atto dell installazione o della ricollocazione dell impianto, assicurarsi che nel circuito del refrigerante non penetri alcuna estranee nel circuito del refrigerante potrebbe provocare un aumento abnorme della pressione o la rottura dell impianto, con conseguenti danni alle persone). 18 1ITALIANO L installazione degli apparecchi OLIMPIA SPLENDID responsabile dell impianto una dichiarazione di conformità in ottemperanza alle Norme vigenti ed alle indicazioni fornite dalla OLIMPIA SPLENDID nel presente libretto. In caso di fuoriuscite di acqua, spegnere l unità ed interrompere le alimentazioni dell unità interne ed esterna tramite gli interruttori generali. Chiamare, con sollecitudine, il Servizio Tecnico di Assistenza OLIMPIA SPLENDID, oppure personale professionalmente dell acqua circolante all interno della pompa di calore aria-acqua non superi i 75 C. Questo libretto d istruzione è parte integrante dell apparecchio e di conseguenza deve essere conservato con cura e dovrà SEMPRE accompagnare l apparecchio anche in caso di sua cessione ad altro proprietario o utente oppure di un trasferimento su un altro impianto. In caso di suo danneggiamento o smarrimento richiederne un altro esemplare al Servizio Tecnico di Assistenza OLIMPIA SPLENDID di zona. Assicurarsi che venga realizzato il collegamento di terra; non mettere a massa l apparecchio su tubazioni di distribuzione, scaricatori per sovratensioni o sulla terra dell impianto telefonico; se non eseguito correttamente, il collegamento di terra può essere causa di scossa elettrica; sovracorrenti momentanee di alta intensità provocate da fulmini o da altre cause potrebbero danneggiare la pompa di calore aria acqua. Si raccomanda di installare un interruttore di dispersione a massa; la mancata installazione di questo dispositivo potrebbe essere causa di scossa elettrica. 1.4 REGOLE FONDAMENTALI DI SICUREZZA Ricordiamo che l utilizzo di prodotti che impiegano energia elettrica ed acqua, comporta l osservanza di alcune regole fondamentali di sicurezza quali: vietato l uso dell appareccio ai bambini e alle persone inabili non assistite. vietato toccare l appareccio se si è a piedi nudi e con parti del corpo bagnate o umide. vietata qualsiasi operazione di pulizia, prima di aver scollegato l appareccio dalla rete di alimentazione elettrica posizionando gli interruttori generali dell impianto su spento. vietato modicare i dispositivi di sicurezza o di regolazione senza l autorizzazione e le indicazioni del costruttore dell appareccio. vietato tirare, staccare, torcere i cavi elettrici fuoriuscenti dall appareccio, ance se questo è scollegato dalla rete di alimentazione elettrica. È vietato introdurre oggetti e sostanze attraverso le griglie di aspirazione e mandata d aria. È vietato aprire gli sportelli di accesso alle parti interne dell appareccio, senza aver prima posizionato l interruttore generale dell impianto su spento. È vietato disperdere e lasciare alla portata di bambini il materiale dell imballo in quanto può essere potenziale fonte di pericolo. Non immettere nell'atmosfera i gas refrigeranti R-410A e R-134A nell'atmosfera. Questi sono gas uorurati ad effetto serra, riciamati nel protocollo di oto, con un Potenziale di Riscaldamento Globale (GWP). GWP R-410A=2088 GWP R134A= RICEVIMENTO E DISIMBALLO L imballo è costituito da materiale adeguato ed eseguito da personale esperto. Le unità vengono consegnate complete ed in perfette condizioni, tuttavia per il controllo della qualità dei servizi di trasporto attenersi alle seguenti avvertenze: Analoga informazione inviarla tramite fax anche a OLIMPIA SPLENDID. Nessuna informazione concernente danni subiti potrà essere presa in esame dopo 3 giorni dalla consegna. Per qualunque controversia sarà competente il foro di BRESCIA. 1.6 UNITÀ ESTERNA OS-CEBSH24EI OS-CEBCH36EI OS-CEINH48EI OS-CETNH48EI OS-CEINH60EI OS-CETNH60EI Larghezza mm Profondità mm Altezza mm Peso kg 1 1.7 UNITÀ INTERNA ITALIANO Sherpa Aquadue Tower Small Sherpa Aquadue Tower Big Larghezza mm 600 Profondità 600 Altezza mm 1980 Peso kg Peso in uso kg Le unità esterne OS-CEBSH24EI e OS-CEBCH36EI si abbinano alle unità interne Sherpa Aquadue Tower Small, le unità esterne OS-CEINH48EI, OS-CETNH48EI, OS-CEINH60EI e OS-CETNH60EI si abbinano alle unità interne Sherpa Aquadue Tower Big. 1.8 ELENCO DEI COMPONENTI PRINCIPALI UNITÀ INTERNA A-Valvola a tre vie B-Pompa di circolazione circuito climatizzazione C-Valvole di sicurezza (circuito climatizzazione 3 bar, circuito acqua tecnica ACS 6 bar) D-Vaso d espansione circuito climatizzazione E-Collettore resistenze elettriche di post-riscaldamento F-Valvola di sicurezza circuito climatizzazione 3 bar G-Termostati di sicurezza resistenze elettriche I-Scambiatore di calore circuito climatizzazione L-Flussostati M-Manometro circuito climatizzazione N-Gruppo di riempimento circuito ACS O-Pompa di circolazione circuito ACS P-Scambiatori di calore circuito ACS Q-Vaso d espansione circuito ACS R-Serbatoio Acqua Calda Sanitaria (ACS) S-Anodo tester T-Interruttore generale U-Display touch screen V-Assieme quadro elettrico X - Fermacavo Y-Regolatore di portata acqua evaporatore circuito ACS Z-Miscelatore termostatico ACS 1-Piedini di appoggio regolabili 2-Rubinetto di svuotamento serbatoio ACS 3-Tappo di accesso all anodo di magnesio 6-Anodo di magnesio 1.9 ELENCO COMPONENTI A CORREDO E DESCRIZIONI DELLE PARTI Gli apparecchi vengono spediti con imballo standard costituiti da un involucro ed angolari in cartone e una serie di protezioni in polistirolo espanso. Al di sotto dell imballo delle unità è presente un bancale 750 x 750 mm che facilita le operazioni di trasporto e spostamento. Si trovano a corredo dell unità interna, all interno dell imballo, i seguenti particolari: kit sensore aria esterna Valvola di non ritorno 20 2ITALIANO 2 INSTALLAZIONE Per ottenere una buona riuscita dell installazione e prestazioni di funzionamento ottimali, seguire attentamente quanto indicato nel presente manuale. La mancata applicazione delle norme indicate, che può causare mal funzionamento delle apparecchiature, sollevano la ditta OLIMPIA SPLENDID da ogni forma di garanzia e da eventuali danni causati a persone, animali o cose. È importante che l impianto elettrico sia eseguito secondo le norme vigenti, rispetti i dati riportati nel capitolo Caratteristiche tecniche e sia costituito da una corretta messa a terra. L apparecchio deve essere installato in posizione tale da consentire facilmente la manutenzione. 2.1 INSTALLAZIONE DELL UNITÀ INTERNA Prevedere: e la manutenzione ordinaria o straordinaria. uno scarico di acqua nelle vicinanze un alimentazione elettrica conforme, nelle vicinanze dell unità interna un alimentazione di acqua per il riempimento del circuito idraulico cavo di comunicazione tra unità interna ed unità esterna (vedi par.2.9.2) L unità interna deve essere installata appoggiata al pavimento in un ambiente interno e messa in piano utilizzando i piedini Rimozione del pannello frontale Aprire lo sportello superiore ruotandolo verso l'alto. Inclinare la parte alta del pannello frontale verso di se e sollevarlo verso l'alto per sganciarlo dai perni sul basamento dell'unità Accesso ai componenti interni sul lato sinistro. poste sul lato destro del quadro. È possibile sganciare il quadro elettrico ed agganciarlo con le apposite scanalature delle all installazione od alla manutenzione dell apparecchio. A Ingresso cavi B Morsettiera di alimentazione unità interna C Morsettiere connessioni utenze D Fermacavi E Interruttore magnetotermico resistenze elettriche F Contattore di sicurezza per resistenze elettriche G Relè resistenze elettriche H Filtro EMC I Scheda elettronica di controllo L Fusibile 250V 10 A T M Condensatore compressore circuito ACS Per accedere ai componenti per il riempimento acqua tecnica dell impianto è necessario aprire lo sportello posto in alto A Sportello accesso componenti riempimento impianto B Rubinetto di riempimento impianto acqua tecnica C Manometro pressione circuito acqua tecnica 2.2 INSTALLAZIONE DELL UNITÀ ESTERNA Installare l unità esterna su una base solida in grado di sopportarne il peso; l unità esterna, se installata in modo incompleto o su una base non adeguata, potrebbe provocare, qualora dovesse distaccarsi dalla sua base, danni alle persone o alle cose. protezione dell apparecchio da eventuali urti e possibili conseguenti danni. Scegliere un luogo adeguatamente ventilato, in cui durante la stagione estiva la temperatura esterna non superi i 46 C. Prevedere, sotto all apparecchio, uno strato di ghiaia per il drenaggio dell acqua di sbrinamento. Lasciare spazio al di sotto dell unità per impedire il congelamento dell acqua di sbrinamento; in situazioni normali, assicurare un altezza della base di almeno 5 cm, per l uso in regioni con inverni freddi, assicurare un altezza di almeno 15 cm dai piedi in entrambi i lati dell unità. In caso di installazione in località a forte innevamento, montare il supporto dell apparecchio ad un altezza superiore al livello massimo della neve. Installare l unità in modo che non venga attraversata dal vento. 21 2 Prevedere: dei blocchetti antivibranti un alimentazione elettrica conforme, nelle vicinanze dell unità esterna ITALIANO A corredo dell unità esterna viene fornita una rete di copertura della batteria di scambio termico; questa è prevista per installazioni accessibili al pubblico. Il montaggio della rete potrebbe causare, in caso di elevata umidità a bassa temperatura (nebbia) o neve, l accumulo di giaccio sulla batteria con riduzione delle prestazioni del sistema. 2.3 LIMITI DI FUNZIONAMENTO funzionare nelle due modalità raffreddamento, riscaldamento e produzione acqua sanitaria (ACS). 2.4 COLLEGAMENTI FRIGORIFERI Massima lunghezza dei tubi di collegamento (m) Limite di differenza di elevazione tra le due unità se l unità esterna è posizionata più in alto (m) Limite di differenza di elevazione tra le due unità se l unità esterna è posizionata più in basso (m) Carica aggiuntiva di refrigerante per metro oltre i 5 metri di tubazioni (g/m) OS- CEBSH24EI OS- CEBCH36EI OS- CEINH48EI OS- CETNH48EI OS- CEINH60EI OS- CETNH60EI Utilizzare esclusivamente tubi con diametri che rispecchiano le dimensioni richieste (tubo linea gas 5/8, tubo linea liquido 3/8 ). La lunghezza massima delle linee di collegamento all unità interna deve essere in accordo alla tabella 1 rabboccando la carica di R410A come previsto (vedi par.2.4.2). Non installare le unità oltre il massimo dislivello consentito tra l unità interna e quella esterna. Completare il circuito frigorifero collegando l unità interna con l unità esterna tramite delle tubazioni in rame isolate. Le connessioni frigorifere dell'unità interna sono
Related Search
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks