RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE

Description
RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE 1 TRIMESTRE 2010 SORIN S.p.A. Sede Legale e Amministrativa: Tel.: Cap. soc. Euro Milano Cod. Fiscale n

Please download to get full document.

View again

of 23
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.
Information
Category:

Brochures

Publish on:

Views: 0 | Pages: 23

Extension: PDF | Download: 0

Share
Transcript
RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE 1 TRIMESTRE 2010 SORIN S.p.A. Sede Legale e Amministrativa: Tel.: Cap. soc. Euro Milano Cod. Fiscale n Via Benigno Crespi, 17 Partita Iva n Registro delle Imprese di Milano, REA Disclaimer Il presente documento contiene dichiarazioni previsionali (forward-looking statements), in particolare nella sezione Evoluzione prevedibile della gestione. I forward-looking statements hanno per loro natura una componente di rischiosità e di incertezza perché dipendono dal verificarsi di eventi e sviluppi futuri. I risultati effettivi potranno differire in misura anche significativa rispetto a quelli annunciati in relazione a una molteplicità di fattori, tra cui le condizioni macroeconomiche generali, i mutamenti del quadro economico e normativo in molti paesi nei quali il Gruppo Sorin opera, il successo nello 2 Sorin S.p.A. sviluppo e nell applicazione di nuove tecnologie e altri cambiamenti nelle condizioni di business, inclusa l azione della concorrenza. INDICE Organi societari e comitati...4 Il Gruppo Sorin...6 Premessa...7 Principali dati economici e finanziari consolidati...8 Andamento della gestione nel primo trimestre Conto economico consolidato (schema per funzione)...10 Conto economico consolidato (schema per natura)...11 Effetto introduzione hedge accounting...12 Ricavi netti per business unit e area geografica...13 Situazione patrimoniale e finanziaria consolidata...15 Dipendenti per area geografica...18 Cambi di conversione dei bilanci delle società estere...18 Elenco delle società del Gruppo Sorin...19 Evoluzione prevedibile della gestione...22 Fatti di rilievo del trimestre ed eventi successivi...22 Dichiarazione del dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari Sorin S.p.A. ORGANI SOCIETARI E COMITATI Presidente Vice Presidente Amministratore Delegato Amministratori Rosario Bifulco Giovanni Gorno Tempini André-Michel Ballester Claudio Albertini Giuliano Asperti (1) Paolo Baessato (1) Andrea Bovone Giorgio Fossa (1) Pietro Guindani (1) Ettore Morezzi (1) Enzo Nicoli Giovanni Pavese Luigi Ragno (1) Francesco Silva Claudio Agostino Zulli Collegio Sindacale Presidente Marco Spadacini (2) Cesare Piovene Porto Godi (3) Sindaci effettivi Diego Rivetti (2) Paolo Gualtieri (3) Andrea Zaglio Società di revisione Reconta Ernst & Young S.p.A. (1) Amministratore indipendente (2) Fino al 28 aprile 2010 (3) Dal 28 aprile Sorin S.p.A. Comitato Esecutivo Ha compiti di supporto al Presidente e al Consiglio di Amministrazione nelle decisioni rilevanti del Gruppo ed è composto dai seguenti membri: Rosario Bifulco Giovanni Gorno Tempini André-Michel Ballester Andrea Bovone Presidente Comitato per il Controllo Interno Ha funzioni consultive e propositive in tema di controllo interno ed è composto dai seguenti membri: Claudio Agostino Zulli Giuliano Asperti Paolo Baessato Presidente Comitato per la remunerazione Ha competenza consultiva sui compensi degli Amministratori, sulle retribuzioni dei massimi dirigenti e sulle politiche retributive dell'azienda ed è composto dai seguenti membri: Giovanni Pavese Paolo Baessato Enzo Nicoli (1) Presidente Pietro Guindani (2) (1) Fino al 10 febbraio 2010 (2) Dal 10 febbraio Sorin S.p.A. IL GRUPPO SORIN Leader mondiale nei sistemi per interventi di cardiochirurgia (Cardiopulmonary), con una presenza di rilievo e consolidata nel settore delle protesi impiantabili (Heart Valves) e con un offerta di terapie innovative per il trattamento dei disturbi del ritmo cardiaco (Cardiac Rhythm Management). Sorin vanta una presenza in oltre 80 paesi in tutte le aree geografiche del mondo, dove serve oltre strutture sanitarie, sia pubbliche che private. Ogni anno oltre 1 milione di persone sono curate con prodotti e terapie del Gruppo Sorin. 6 Sorin S.p.A. PREMESSA Riferimenti normativi Il presente al 31 marzo 2010 è redatto ai sensi dell art. 154 ter del D.Lgs. 58/1998 e successive modifiche, nonché del Regolamento Consob 11971/99 e successive modifiche. Area di consolidamento Ai fini del consolidamento sono state utilizzate le situazioni trimestrali delle singole società consolidate integralmente, opportunamente modificate per uniformarle ai principi contabili del Gruppo. Sono consolidate integralmente le società italiane ed estere nelle quali Sorin S.p.A. possiede direttamente o indirettamente più del 50% del capitale sociale. Relativamente all area di consolidamento si segnala, rispetto al 31 dicembre 2009, la fusione della società Carbomedics Inc nella controllante USA Inc. e la chiusura della Società Sorin Cobe CV Inc., inattiva. Principi di consolidamento e criteri di valutazione I principi di consolidamento ed i criteri di valutazione applicati sono conformi ai principi contabili internazionali ed omogenei con quelli adottati per il bilancio consolidato al 31 dicembre In linea con quanto richiesto dall IFRS 5, i valori reddituali residui dei business Vascular Therapy e Renal Care ceduti a fine 2008, sono riportati nel conto economico separatamente, come Risultati delle attività oggetto di cessione. Si segnala che, in applicazione dello IAS 39, a partire dal 1 gennaio 2010 il Gruppo si è dotato degli strumenti necessari all applicazione dell hedge accounting sugli strumenti finanziari derivati a copertura del rischio di fluttuazione nei tassi di cambio su transazioni commerciali in valuta di natura altamente probabile (cash flow hedge). Il rendiconto intermedio di gestione non è oggetto di revisione. Indicatori alternativi di performance Gli indicatori alternativi di performance sono gli stessi illustrati nel bilancio consolidato al 31 dicembre Nel presente documento i dati sono presentati in milioni di Euro con un decimale. Per effetto di ciò, le tabelle riportate possono dare origine a fenomeni di arrotondamento. 7 Sorin S.p.A. PRINCIPALI DATI ECONOMICI E FINANZIARI CONSOLIDATI Dati economici Ricavi netti (1) 172,4 168,6 689,0 Margine operativo lordo (EBITDA) prima degli special items 24,9 22,6 99,4 Risultato operativo (EBIT) 15,0 12,6 51,5 Risultato operativo (EBIT) prima degli special items 15,1 12,6 58,6 Risultato prima delle imposte 12,0 8,8 41,2 Risultato derivante dalle attività in funzionamento 7,5 3,3 26,6 Risultato derivante dalle attività oggetto di cessione (0,7) (0,5) (3,4) Risultato netto di Gruppo e di terzi 6,9 2,8 23,2 Risultato netto di pertinenza del Gruppo 6,9 2,8 23,2 Dati patrimoniali Capitale investito netto 591,8 625,4 586,7 Indebitamento finanziario netto (174,5) (238,6) (181,6) Patrimonio netto di Gruppo e terzi 417,3 386,8 405,1 Patrimonio netto di pertinenza del Gruppo 417,3 386,8 405,1 Altri dati Dipendenti a fine periodo (numero puntuale) Dipendendenti del periodo (numero medio) Principali indici Margine operativo lordo prima degli special items su Ricavi netti (%) 14,4 13,4 14,4 Risultato operativo su Ricavi netti (%) 8,7 7,5 7,5 Risultato operativo prima degli special items su Ricavi netti (%) 8,8 7,5 8,5 Risultato operativo su Capitale investito netto medio (%) 2,6 2,0 8,3 Risultato netto di Gruppo e terzi su Ricavi netti (%) 4,0 1,6 3,4 Risultato netto di pertinenza del Gruppo su patrimonio netto medio di pertinenza del Gruppo (%) 1,7 0,7 5,9 Indebitamento finanziario netto su patrimonio netto di Gruppo e di terzi 0,42 0,62 0,45 (EURO/MILIONI) (1) Comprende i ricav i delle v endite e delle prestazioni ed i recuperi di costi 8 Sorin S.p.A. ANDAMENTO DELLA GESTIONE NEL PRIMO TRIMESTRE 2010 Nel primo trimestre del 2010 le performance economiche e finanziarie del Gruppo Sorin si sono attestate in linea, e in alcuni casi oltre, le stime precedentemente comunicate al mercato. I ricavi sono cresciuti soprattutto grazie alla crescita della Business Unit Cardiac Rhythm Management e al continuo successo della valvola cardiaca biologica Mitroflow sul mercato statunitense. I ricavi consolidati, pari a Euro 172,4 milioni, sono risultati in crescita del 3,4% a cambi comparabili (2,3% a cambi effettivi) rispetto al primo trimestre 2009; il profitto lordo, pari a Euro 100,2 milioni, è salito al 58,1% dei ricavi (55,8% nel primo trimestre 2009); l EBITDA, pari a Euro 24,9 milioni, è salito al 14,4% dei ricavi (13,4% nel primo trimestre 2009); l EBIT, pari a Euro 15,0 milioni, risulta essere l 8,7% dei ricavi (7,5% nel primo trimestre 2009); l utile netto di Euro 6,9 milioni è pari al 4,0% dei ricavi (1,7% nel primo trimestre 2009); l indebitamento finanziario netto al 31 marzo 2010 in riduzione a Euro 174,5 milioni, rispetto a Euro 181,6 milioni al 31 dicembre 2009 (Euro 238,6 milioni al 31 marzo 2009). Fra i fatti di rilievo avvenuti nel trimestre si ricordano: la conclusione di un accordo con l Associazione Bambini Cardiopatici nel Mondo in virtù del quale: supporterà le missioni umanitarie dell Associazione, con periodiche donazioni finanziarie ( Euro, devoluti nell arco di tre anni) e di dispositivi salvavita; l approvazione FDA (Food and Drug Administration) negli USA e il primo impianto di Paradym CRT Modello 8750, dispositivo appartenente alla nuova generazione di defibrillatori per la terapia di ri-sincronizzazione cardiaca (CRT-D); l approvazione FDA della propria macchina cuore-polmone di nuova generazione C5. Inoltre si ricorda il raggiungimento di un accordo preliminare di transazione con il Dipartimento di Giustizia statunitense, riguardante indagini iniziate nel 2006, per asserita violazione della normativa sul programma sanitario federale statunitense da parte della controllata Ela Medical Inc. e di alcuni dei suoi ex agenti di vendita. La transazione, in corso di definizione finale, ammonta a 10 milioni di dollari USA (Euro 7,2 milioni, già accantonati nel bilancio consolidato al 31 dicembre 2009). Essa è subordinata al completamento delle negoziazioni ed esclude ammissioni di violazioni di alcuna norma da parte di Sorin e non ha riguardato in nessun modo questioni correlate a problematiche di licenze o di sicurezza del prodotto. 9 Sorin S.p.A. I risultati reddituali consolidati del trimestre sono sintetizzati nei seguenti prospetti, secondo gli schemi di conto economico per funzione/destinazione e per natura. CONTO ECONOMICO CONSOLIDATO Schema per funzione/destinazione (Importi in Euro/milioni) 1 trimestre 1 trimestre Variazione % Ricavi netti 172,4 168,6 2,3% Costo del venduto (72,2) (74,5) -3,1% Profitto lordo 100,2 94,0 6,6% % sui ricavi netti 58,1% 55,8% Spese di vendita, generali e amministrative (69,7) (67,0) 3,9% % sui ricavi netti (40,4%) (39,8%) Spese di ricerca e sviluppo (15,4) (14,4) 7,6% % sui ricavi netti (9,0%) (8,5%) Special items (0,1) - - Risultato operativo (EBIT) 15,0 12,6 18,9% % sui ricavi netti 8,7% 7,5% Proventi (oneri) finanziari (3,0) (3,9) -21,5% Imposte (4,5) (5,5) -18,5% Risultato derivante dalle attività in funzionamento 7,5 3,3 128,8% Risultato derivante dalle attività oggetto di cessione (0,7) (0,5) 28,0% Risultato netto 6,9 2,8 148,2% EBITDA 24,9 22,6 10,3% % sui ricavi netti 14,4% 13,4% EBIT prima degli special items 15,1 12,6 19,4% % sui ricavi netti 8,8% 7,5% 10 Sorin S.p.A. CONTO ECONOMICO CONSOLIDATO Schema per natura (Importi in Euro/milioni) 1 trimestre 1 trimestre Variazione % Ricavi netti 172,4 168,6 2,3% Altri ricavi e proventi 2,7 2,8-6,8% Incremento immobilizzazioni per lavori interni Acquisti, prestazioni di servizi e costi diversi (1) 5,7 4,5 26,4% (94,6) (94,7) -0,1% Costi per il personale (61,4) (58,7) 4,6% Ammortamenti e svalutazioni (9,6) (9,8) -2,2% Accantonamenti per rischi ed oneri (0,2) (0,1) 62,9% Risultato operativo (EBIT) 15,0 12,6 18,9% Proventi (oneri) finanziari (3,0) (3,9) -21,5% Risultato prima delle imposte 12,0 8,8 36,8% Imposte (4,5) (5,5) -18,5% Risultato derivante dalle attività in funzionamento Risultato derivante dalle attività oggetto di cessione 7,5 3,3 128,8% (0,7) (0,5) 28,0% Risultato netto 6,9 2,8 148,2% (1) Variazione rimanenze, costi per materiali, materie prime e servizi, altri costi di funzionamento Il Profitto Lordo ha registrato nel primo trimestre 2010 una crescita del 6,6% a Euro 100,2 milioni, pari al 58,1% dei ricavi, rispetto al 55,8% registrato nel primo trimestre 2009, principalmente per effetto dei risultati delle azioni di contenimento dei costi industriali, oltre che per il favorevole effetto mix sia a livello geografico che di prodotto e nonostante il negativo impatto del tasso di cambio per circa 100 punti base. Le spese di vendita, generali e amministrative (S,G&A) pari a Euro 69,7 milioni, sono cresciute in misura lievemente superiore alle vendite al 40,4% dei ricavi, rispetto al 39,8% registrato nel primo trimestre 2009, principalmente per effetto dell impatto negativo dell adozione nel trimestre dell hedge accounting, che ha contribuito nel trimestre per circa 50 punti base. Le spese di Ricerca e Sviluppo (R&D) sono cresciute del 7,6% a Euro 15,4 milioni, pari al 9,0% dei ricavi (8,5% nel primo trimestre 2009). L EBITDA ha mostrato una significativa crescita del 10,3% a Euro 24,9 milioni (14,4% dei ricavi), rispetto a Euro 22,6 milioni (13,4% dei ricavi) registrati nel primo trimestre 2009, grazie principalmente all espansione dei margini lordi. 11 Sorin S.p.A. L EBIT è pari a Euro 15,0 milioni (8,7% dei ricavi), in crescita del 18,9% rispetto a Euro 12,6 milioni (7,5% dei ricavi) nel primo trimestre Prima degli special items, l EBIT è stato pari a Euro 15,1 milioni, pari all 8,8% dei ricavi (nessun impatto degli special items nel primo trimestre 2009). Gli Oneri finanziari netti scendono da Euro 3,9 milioni a Euro 3,0 milioni grazie alla riduzione dell indebitamento medio, nonché ad un minore costo del servizio del debito. L Utile netto si attesta a Euro 6,9 milioni, equivalente al 4,0% dei ricavi (Euro 2,8 milioni, pari all 1,7% dei ricavi nel primo trimestre 2009). Si segnala che, a seguito dell applicazione dell hedge accounting sugli strumenti finanziari derivati a copertura del rischio di fluttuazione nei tassi di cambio su transazioni commerciali in valuta di natura altamente probabile (cash flow hedge), l effetto sui risultati consolidati è riassumibile nel seguente prospetto: CONTO ECONOMICO CONSOLIDATO Effetto introduzione hedge accounting (copertura tassi di cambio) (Importi in Euro/milioni) 1 trimestre 1 trimestre Effetto senza hedge accounting Ricavi netti 172,4 172,4 - Risultato operativo (EBIT) 15,0 15,9 (0,9) % sui ricavi netti 8,7% 9,2% Proventi (oneri) finanziari (3,0) (7,7) 4,6 Imposte (4,5) (3,2) (1,2) Risultato derivante dalle attività in funzionamento 7,5 5,0 2,5 Risultato derivante dalle attività oggetto di cessione (0,7) (0,7) - Risultato netto 6,9 4,4 2,5 EBITDA 24,9 25,8 (0,9) % sui ricavi netti 14,4% 14,9% EBIT prima degli special items 15,1 16,0 (0,9) % sui ricavi netti 8,8% 9,3% L applicazione dell hedge accounting non modifica i valori dell indebitamento finanziario netto, del capitale investito netto e del totale del patrimonio netto. 12 Sorin S.p.A. RICAVI NETTI PER BUSINESS UNIT E PER AREA GEOGRAFICA Nel Primo Trimestre 2010 ha registrato Ricavi pari a Euro 172,4 milioni, in crescita del 3,4% a cambi comparabili (2,3% a cambi effettivi) rispetto al primo trimestre del 2009, trainati principalmente dalle Business Unit Heart Valves e CRM. RICAVI NETTI PER BUSINESS UNIT (Importi in Euro/milioni) 1 trimestre 1 trimestre Variazione Variazione a parità di cambio % % Cardiopulmonary 75,1 77,2-2,8% -2,0% Cardiac Rhythm Management 66,5 62,9 +5,6% +6,8% Heart Valves 29,4 27,4 +7,2% +8,7% Altri diversi 1,5 1,0 Totale 172,4 168,6 +2,3% +3,4% La Business Unit Cardiopulmonary (macchine cuore-polmone, sistemi per la circolazione extracorporea e per autotrasfusione) ha registrato ricavi pari a Euro 75,1 milioni, in contrazione del 2,0% a cambi comparabili rispetto al primo trimestre 2009, per effetto di un temporaneo rallentamento di mercato in gennaio, parzialmente recuperato alla fine del trimestre. Le vendite di macchine cuore-polmone hanno registrato un modesto incremento, trainato dalla macchina S5, punto di riferimento del mercato, e dal modello più leggero e compatto di nuova generazione C5, che ha ricevuto nel febbraio del 2010 l autorizzazione alla commercializzazione negli USA da parte della Food and Drug Administration (FDA). Per contro, gli ossigenatori e i sistemi per autotrasfusione hanno registrato una flessione nel trimestre, in linea con il mercato. Prosegue la strategia di focalizzazione, testimoniata dalla cessione intervenuta in aprile, per 7 milioni di dollari USA, delle linee di prodotto Angel - Sistema di Separazione Sangue Intero e activat - Sistema di Preparazione Trombina Autologa alla società statunitense Cytomedix Inc.. 1 trimestre trimestre 2009 Variazione a parità di cambio % Macchine cuore-polmone 12,4 12,4 +0,8% Ossigenatori 46,3 48,0-3,3% Macchine e dispositivi per autotrasfusione 14,9 15,8-3,9% Altro 1,5 1,0 (Importi in Euro/milioni) 13 Sorin S.p.A. La Business Unit Cardiac Rhythm Management (dispositivi impiantabili per la gestione delle patologie del ritmo cardiaco) ha riportato ricavi pari a Euro 66,5 milioni, con una crescita del 6,8% a cambi comparabili rispetto al primo trimestre del 2009, trainata dall ottima performance in alcuni paesi chiave in Europa, negli USA e nel resto del mondo, in particolare nel segmento high-voltage nel quale la nuova famiglia di defibrillatori Paradym TM, di recente introduzione, sta guadagnando quote. Nel corso del trimestre la business unit ha annunciato l approvazione FDA negli USA e il primo impianto di Paradym CRT Modello 8750, dispositivo appartenente alla nuova generazione di defibrillatori per la terapia di ri-sincronizzazione cardiaca (CRT-D). I ricavi nel segmento dei pacemaker sono rimasti sostanzialmente invariati; l andamento degli impianti in Europa e in Giappone dimostra comunque la capacità della Società di guadagnare quote in entrambi i mercati. 1 trimestre trimestre 2009 Variazione a parità di cambio % High Voltage (defibrillatori e CRT-D) 21,7 17,9 +22,6% Low Voltage (pacemaker) 42,4 42,9 +0,1% Altro 2,4 2,2 (Importi in Euro/milioni) La Business Unit Heart Valves (valvole meccaniche e biologiche, prodotti per la riparazione valvolare) ha realizzato ricavi pari a Euro 29,4 milioni, in crescita dell 8,7% a cambi comparabili rispetto al primo trimestre I ricavi nel comparto valvole biologiche hanno continuato a guadagnare quota in particolare grazie alla crescente penetrazione della valvola Mitroflow negli Stati Uniti, mentre il segmento delle valvole meccaniche ha registrato una sostanziale tenuta in tutte le principali geografie; tuttavia si ritiene che nei prossimi trimestri i ricavi subiranno l impatto negativo della fine della commercializzazione della valvola meccanica monodisco All Carbon TM. Nel primo trimestre 2010 è proseguito l arruolamento, che ha riguardato ad oggi oltre 200 pazienti, nello studio clinico mirato all ottenimento dell approvazione del marchio CE nel 2011 della nuova valvola biologica PercevalS TM. A seguito della recente pubblicazione dei nuovi risultati clinici, la valvola stentless Solo TM sta rapidamente guadagnando quote di mercato in Europa. 1 trimestre trimestre 2009 Variazione a parità di cambio % Valvole cardiache meccaniche 14,7 14,9 +0,3% Valvole cardiache biologiche 13,1 11,0 +20,2% Altro 1,6 1,6 (Importi in Euro/milioni) 14 Sorin S.p.A. I ricavi sono cresciuti, a cambi comparabili, in Italia (+8,3%), nel Resto d Europa (+4,1%) e nel Nord America (+4,2%) mentre nel Resto del mondo hanno subito una contrazione (-3,3%). Come evidenziato, la crescita è riconducibile sostanzialmente ai buoni risultati della Business Unit Cardiac Rhythm Management, alla penetrazione commerciale della valvola cardiaca Mitroflow e, in misura minore, ai prodotti EVH (Endoscopic Vessel Harvesting) sul mercato nordamericano. RICAVI NETTI PER AREA GEOGRAFICA DI DESTINAZIONE (Importi in Euro/milioni) 1 trimestre 1 trimestre % % Italia 20,2 11,7% 18,7 11,1% Resto d'europa 77,1 44,7% 73,6 43,7% Nord America 46,5 27,0% 45,7 27,1% Resto del mondo 28,6 16,6% 30,5 18,1% Totale 172,4 100,0% 168,6 100,0% SITUAZIONE P
Related Search
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks