IL DIRIGENTE DEL SETTORE AMMINISTRAZIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE

Description
Prot. n del AVVISO DI MOBILITA' ESTERNA PER 1 POSTO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO (CAT. C) A TEMPO PIENO, PRESSO I SERVIZI DEMOGRAFICI DEL SETTORE AFFARI GENERALI, LEGALI, DEMOGRAFICI

Please download to get full document.

View again

of 10
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.
Information
Category:

Games & Puzzles

Publish on:

Views: 0 | Pages: 10

Extension: PDF | Download: 0

Share
Transcript
Prot. n del AVVISO DI MOBILITA' ESTERNA PER 1 POSTO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO (CAT. C) A TEMPO PIENO, PRESSO I SERVIZI DEMOGRAFICI DEL SETTORE AFFARI GENERALI, LEGALI, DEMOGRAFICI DEL COMUNE DI CARPI. IL DIRIGENTE DEL SETTORE AMMINISTRAZIONE E SVILUPPO In esecuzione della delibera di Giunta del n. 81 del 28/04/2016 e della Determinazione n. 830 del 12/09/2017 RENDE NOTO che l Unione delle Terre d Argine, per conto del, intende acquisire e valutare domande di figure interessate al trasferimento mediante mobilità esterna, ai sensi dell art. 30 del D.Lgs. 165/2001 e successive modificazioni ed integrazioni, per 1 posto di Istruttore Amministrativo (cat. C), a tempo pieno, presso i Servizi Demografici del Settore Affari Generali, Legali, Demografici del, riservato ai dipendenti in servizio a tempo indeterminato nelle Amministrazioni Pubbliche di cui all art. 1, comma 2, del D.Lgs 165/2001, aventi profilo professionale analogo e pari classificazione (Cat. C, CCNL 31/03/1999, ex 6^ q.f. DPR 268/1998). L equiparazione dell inquadramento del dipendente pubblico seguirà i criteri del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 26 giugno 2015 e segnatamente le tabelle ivi approvate. L Unione delle Terre d Argine si riserva la facoltà di revocare o modificare in qualsiasi momento ed a suo insindacabile giudizio il presente avviso, nonché di non procedere all effettuazione della mobilità. REQUISITI DI AMMISSIONE ALLA PROCEDURA Gli aspiranti, per essere ammessi alla procedura, dovranno possedere i seguenti requisiti: a) essere dipendenti, con rapporto di lavoro a tempo indeterminato (a tempo pieno), presso Pubbliche Amministrazioni di cui all art. 1, comma 2, del D.Lgs. 165/2001, con collocazione nella stessa categoria contrattuale del posto da ricoprire (o categoria analoga in caso di comparto diverso), e con il medesimo profilo professionale, o comunque con profilo considerato equivalente per tipologia di mansioni; b) di essere dipendenti di Pubblica Amministrazione soggetta a vincoli in materia di assunzione di personale, secondo le vigenti disposizioni normative; c) possedere esperienza professionale specifica pluriennale nell esercizio delle funzioni relative al profilo professionale richiesto; d) di non aver subito condanne penali e di non aver procedimenti penali pendenti; 1 2 e) non avere in corso e non essere incorsi in procedure disciplinari, conclusesi con sanzione superiore al rimprovero verbale, negli ultimi due anni precedenti la data di pubblicazione dell avviso di mobilità; f) essere in possesso della dichiarazione preventiva dell Ente di provenienza di nulla-osta alla mobilità e in cui si attesti che l Ente stesso è soggetto a vincoli in materia di assunzione di personale, secondo le vigenti disposizioni normative. L Amministrazione si riserva di valutare la congruenza della data effettiva di trasferimento che l Amministrazione cedente comunicherà con le proprie esigenze organizzative. Qualora queste non fossero coincidenti, il Settore Amministrazione e Sviluppo delle Risorse Umane dell Unione Terre d Argine, comunicherà al candidato l impossibilità a procedere con la procedura di mobilità a lui intestata e di conseguenza interpellerà un altro candidato. PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA Gli interessati dovranno far pervenire apposita domanda redatta in carta semplice compilando lo schema allegato al presente avviso di mobilità ed allegando una copia fotostatica di un documento di riconoscimento (carta d identità, patente di guida, etc ) entro e non oltre le ore del giorno 13/10/2017, con le seguenti modalità: consegna diretta allo Sportello dipendenti del Settore Amministrazione e Sviluppo delle Risorse Umane dell Unione delle Terre d Argine, C.so A. Pio, 91, (Mo), negli orari d'apertura al pubblico (dalle ore 8.30 alle ore 12.30, dal lunedì al sabato compresi); a mezzo servizio postale mediante raccomandata A.R. indirizzata a Unione delle Terre d Argine - Ufficio Protocollo, C.so A. Pio, 91, (Mo), con l'indicazione sulla busta Mobilità volontaria 1 Istruttore Amministrativo (Cat. C) Servizi Demografici - Settore Affari Generali, Legali, Demografici del ; a mezzo posta elettronica certificata proveniente da indirizzo di posta elettronica mittente anch'essa certificata (PEC), all'indirizzo PEC: trasmettendo scansione della domanda firmata e degli allegati, oltre alla copia del documento di identità in formato Pdf. L'Unione delle Terre d'argine declina ogni responsabilità sul mancato, inesatto o incompleto invio in tempo utile e per intero delle candidature pervenute per posta, via fax o via PEC. Dovrà essere cura del candidato verificare il corretto percorso e l'arrivo nei termini prescritti della propria domanda. Sulla mancata acquisizione formale delle candidature in tempo utile non sono ammissibili deroghe, neppure imputabili a disguidi postali o a ostacoli per causa di forza maggiore. Se il candidato dispone di firma elettronica qualificata, firma digitale, carta di identità elettronica o carta nazionale dei servizi (ai sensi del D.lgs. 82/2005 Codice dell Amministrazione digitale) la firma digitale integra anche il requisito della sottoscrizione autografa. Se invece il candidato non dispone della firma digitale come sopra definita, la domanda di partecipazione - a pena di esclusione - dovrà risultare sottoscritta (firmata in calce) e corredata da documento di identità in corso di validità. Nel caso in cui invece risulti inviata dalla casella PEC dell'aspirante, la candidatura si considera firmata digitalmente. Le candidature, e i relativi allegati trasmessi mediante posta elettronica, saranno ritenute valide solo se inviate nei formati pdf, tiff o jpg, senza macroistruzioni o codici eseguibili. Le candidature trasmesse mediante posta elettronica in formati diversi da quelli indicati e/o indirizzate a caselle di posta elettronica diverse da quella indicata saranno considerate irricevibili. Si precisa che, in ingresso, la casella pec gestisce allegati delle dimensioni massime di 30 MB, pertanto ogni comunicazione eccedente tale limite non viene accettata dal sistema. E onere del candidato verificare nella propria casella di Posta Elettronica Certificata l avvenuta o meno accettazione e consegna della domanda da parte del sistema. via fax al n. 059/ Dovrà essere cura del candidato verificare il corretto percorso e l'arrivo nei termini prescritti della propria domanda. Le domande spedite a mezzo servizio postale entro il termine di scadenza, nei termini di cui sopra (data e ora), dovranno comunque pervenire all Amministrazione entro e non oltre il 16/10/2017, a pena di esclusione. L Ente non assume responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendente da eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore. Avviso e modulo di domanda, oltre che consultabili e scaricabili all indirizzo Internet nella sezione dedicata all Amministrazione trasparente, sezione Bandi di concorso Avviso di mobilità esterna per n. 1 posto di Istruttore Amministrativo (cat. C), a tempo pieno, presso i Servizi Demografici del Settore Affari Generali, Legali, Demografici del Comune di, potranno essere ritirati presso lo Sportello dipendenti del Settore Amministrazione e Sviluppo delle Risorse Umane dell Unione delle Terre d Argine (C.so A.Pio, 91 Mo Cap ). In calce alla domanda deve essere apposta la firma del candidato (ai sensi dell art. 39 del DPR 445/2000 non è più richiesta l autenticazione). La mancata apposizione della firma autografa non è sanabile e comporta l automatica esclusione dalla procedura di mobilità. Nella domanda gli aspiranti, consapevoli che in caso di dichiarazioni false o mendaci verranno applicate le sanzioni penali previste dall art. 76 del DPR 445/2000, devono dichiarare: - nome, cognome, luogo e data di nascita, residenza ed eventuale diverso recapito, - numero telefonico; - denominazione della procedura alla quale si intende partecipare; - indicazione dell amministrazione di appartenenza; - posizione giuridica ed economica attualmente rivestita, ivi compresa la denominazione del profilo professionale di appartenenza; - titolo di studio posseduto; - servizio di appartenenza alla data di presentazione della domanda con la specificazione della posizione di lavoro attualmente ricoperta e delle mansioni svolte; - di essere in possesso della dichiarazione preventiva dell Ente di provenienza di nulla-osta alla mobilità e in cui si attesti che l Ente stesso è soggetto a vincoli in materia di assunzione di personale, secondo le vigenti disposizioni normative; - possesso dell idoneità fisica alle attività da svolgere più oltre indicate; 3 - di non avere subito condanne penali con sentenza passata in giudicato e/o procedimenti penali in corso; - di non avere procedimenti disciplinari in corso e non essere incorso in procedimenti disciplinari negli ultimi 2 anni conclusisi con una sanzione superiore al rimprovero verbale; - accettazione senza riserve di tutte le norme stabilite dall avviso di mobilità. La dichiarazione preventiva dell Ente di provenienza di nulla-osta alla mobilità e in cui si attesti che l Ente stesso è soggetto a vincoli in materia di assunzione di personale, secondo le vigenti disposizioni normative, deve essere allegata alla domanda. Alla domanda di partecipazione alla selezione di cui al presente avviso pubblico, deve essere allegato il proprio curriculum professionale, debitamente sottoscritto, con la specificazione dell Ente di appartenenza, della posizione giuridica ed economica rivestita, dei servizi prestati presso la Pubblica Amministrazione o altri soggetti pubblici o privati, delle posizioni di lavoro ricoperte e delle mansioni svolte, nonché tutte le esperienze professionali, anche di natura autonoma, e le informazioni che il candidato ritenga utile specificare nel proprio interesse, per consentire una valutazione completa della professionalità posseduta. In caso di mancata presentazione del curriculum professionale non sarà possibile procedere ad alcuna valutazione della professionalità posseduta e pertanto il candidato non potrà accedere all eventuale colloquio. Le dichiarazioni dovranno essere effettuate in modo circostanziato in modo da poterne consentire la eventuale verifica. I requisiti richiesti devono essere posseduti inderogabilmente entro la data di scadenza del presente avviso. E' gradita, inoltre, l allegazione di una lettera di presentazione con esplicitate le motivazioni per le quali ci si propone per la posizione in oggetto e che metta in risalto l'esperienza considerata maggiormente significativa ed attinente a quella proposta dal presente avviso. Coloro che abbiano presentato domanda di mobilità verso questo Ente prima della pubblicazione del presente avviso, sono invitati, se ancora interessati, a ripresentare detta domanda corredata dalle dichiarazioni e dalla documentazione richiesta. MANSIONI Il lavoratore svolgerà attività caratterizzate da: 4 Approfondite conoscenze mono-specialistiche (la base teorica di conoscenze è acquisibile con la scuola superiore) e un grado di esperienza pluriennale, con necessità di aggiornamento; Contenuto di concetto con responsabilità di risultati relativi a specifici processi produttivi/amministrativi; Media complessità dei problemi da affrontare basata su modelli esterni predefiniti e significativa ampiezza delle soluzioni possibili; Relazioni organizzative interne anche di natura negoziale ed anche con posizioni organizzative al di fuori delle unità organizzative di appartenenza, relazioni esterne (con altre istituzioni) anche di tipo diretto. Relazioni con gli utenti di natura diretta, anche complesse, e negoziale. CARATTERISTICHE E CONTENUTO DEL PROFILO L Istruttore Amministrativo svolge attività di carattere istruttorio predisponendo atti e provvedimenti attribuiti alla sua competenza sulla base di direttive dettagliate, elaborando dati ed informazioni anche di natura complessa, sia nel campo amministrativo che in quello economicofinanziario, utilizzando strumenti e procedure informatizzate. La funzione si estrinseca nelle seguenti attivita principali: Cura degli adempimenti connessi alla gestione automatizzata delle procedure e alle necessità di predisposizione, aggiornamento e tenuta degli archivi e delle banche dati in genere. Gestione del protocollo informatico. Svolgimento delle attività proprie dell Ufficio di primo riferimento, relativamente a tutte le materie relative al Servizio. Tenuta dei registri di stato civile, con gli adempimenti connessi alla redazione di tutte le tipologie di atti (nascita, pubblicazioni di matrimonio, matrimonio, separazione e divorzio, unioni civili, cittadinanza e morte); iscrizioni, trascrizioni, proposte di annotazione e formazione dei fascicoli degli allegati agli atti. Svolgimento degli adempimenti relativi all'affidamento e dispersione delle ceneri. Applicazione delle norme anagrafiche con gli adempimenti connessi all'iscrizione e cancellazione dall'anagrafe della Popolazione Residente; ivi comprese la gestione del procedimento di cancellazione per Irreperibilità accertata ed anche a seguito del Censimento della Popolazione. Gestione dei procedimenti relativi alla istituzione delle Convivenze di fatto. Gestione di tutti i procedimenti relativi all'iscrizione anagrafica dei cittadini comunitari ed extracomunitari; Gestione degli schedari AIRE con iscrizione, cancellazione e variazioni nell'ambito dello schedario suddetto. Gestione statistiche della popolazione, in relazione anche agli adempimenti mensili e annuali previsti dall'istat e attività connesse alla revisione dell'apr a seguito del Censimento della Popolazione. Rilascio della carte d'identità, certificazione e documentazione di pertinenza dei servizi e delle Attestazioni di Soggiorno ai Cittadini comunitari. 5 Gestione contabilità relativa all applicazione dell imposta di bollo e riscossione dei diritti per il rilascio di atti, certificati e carte d identità e di qualunque altro documento connesso all esercizio delle funzioni specifiche dell Ufficio. Formazione delle liste di leva e aggiornamento dei ruoli matricolari. Tenuta e all aggiornamento delle liste elettorali, aggiornamento albo Presidenti di Seggio, gestione ed aggiornamento Albo Giudici Popolari, in collaborazione con il Coordinatore, impostazione ed esecuzione degli altri adempimenti connessi al servizio elettorale, con particolare riferimento ai periodi in cui vengono indette consultazioni elettorali. Informazioni all utenza nelle materie di competenza nel rispetto della normativa specifica del servizio. AMMISSIONE AL COLLOQUIO SELETTIVO La Commissione esaminatrice ammetterà le candidature al colloquio selettivo, non impegnativo ne' per i candidati, ne' per l'amministrazione, in base al contenuto della posizione professionale posseduta e/o al curriculum formativo professionale. Nel caso in cui dall analisi della domanda e/o del curriculum professionale non si ravvisi la corrispondenza tra la professionalità posseduta e quella richiesta dal presente avviso di mobilità, la Commissione esaminatrice non procederà ad alcun colloquio. Il colloquio si terrà su convocazione. Il colloquio sarà effettuato dalla Commissione esaminatrice, presieduta dal Dirigente del Settore Affari Generali, Legali, Demografici del, o suo delegato, e sarà finalizzato ad accertare le caratteristiche professionali ed attitudinali necessarie a svolgere le mansioni assegnate al posto da ricoprire. Il candidato che non si presenti al colloquio nella data stabilita, per qualsiasi motivo, si considera rinunciatario e viene escluso dalla presente procedura selettiva. Il dipendente trasferito conserverà la posizione giuridica ed economica acquisita all atto del trasferimento maturata nell ente di provenienza. L Unione delle Terre d Argine si riserva la facoltà di revocare o modificare in qualsiasi momento ed a suo insindacabile giudizio il presente avviso, nonché di non procedere all effettuazione della mobilità. Per quanto non previsto dal presente avviso valgono le norme stabilite dalle leggi, dal CCNL e dai regolamenti in vigore. In ogni caso l assunzione di cui trattasi rimane subordinata alla normativa vigente al momento dell assunzione stessa, alle circolari interpretative ed alle disposizioni che dovessero essere emanate da parte degli organi competenti in materia, nel caso dovessero disporre l impossibilità da parte dell ente di procedere all instaurazione del rapporto individuale di lavoro. 6 In conformità all art. 13 D.Lgs. 196/03, La informiamo che Unione delle Terre d Argine con sede legale in C.so A.Pio, 91 (Mo) Cap in qualità di Titolare del trattamento, tratta i Suoi dati (identificativi, sensibili e giudiziari) per le finalità indicate nel presente bando ai fini di una eventuale assunzione. I dati sensibili (es. stato di salute, origini razziali e/o etniche, ) sono quelli definiti dall art. 4 comma d) e dall art 26 del D.Lgs.196/2003. I dati giudiziari (desumibili dal casellario giudiziario) sono quelli definiti dall art. 4 comma e) e dall art. 27 del D.lgs 196/2003. I dati sensibili e giudiziari saranno trattati nel rispetto delle indicazioni contenute nelle relative Autorizzazioni Generali del Garante. I dati che il candidato liberamente ha fornito esprimendo quindi il consenso, saranno trattati da personale opportunamente incaricato dal Titolare su supporti cartacei e informatici e saranno comunicati all esterno solo se necessario per l espletamento delle finalità di una eventuale assunzione. I suoi dati saranno diffusi solo nei casi previsti dalla legge. Il conferimento dei Suoi dati personali è facoltativo, tuttavia, in mancanza dei dati necessari non sarà possibile accettare la sua domanda. In qualunque momento potrà esercitare i diritti di cui all'art. 7 (reso in calce alla domanda di partecipazione) contattando il Responsabile delle Risorse Umane nella persona del Dirigente Pro-tempore, con sede in C.so A.Pio, 91 Mo Cap Tel Fax La firma apposta in calce alla domanda varrà anche come autorizzazione all'unione delle Terre d'argine, ad utilizzare i dati personali nella stessa contenuti per i fini dell Avviso di mobilità e per fini istituzionali e come impegno degli interessati a rispettarla a loro volta, precisamente: In funzione e per i fini dei procedimenti di selezione e di successiva attivazione delle assunzioni. Con impegno in ogni caso dell'unione delle Terre d'argine, di salvaguardare tutti i dati personali che vengano in suo possesso, trattando e conservando gli stessi rigorosamente nei modi di legge. Con vincolo per il dipendente eventualmente assunto, al segreto d'ufficio e al rispetto rigoroso del D. Lgs. 196/2003 per tutti i dati personali e sensibili di cui venga a conoscenza per effetto dell'incarico ricevuto e dell'attività svolta per conto di una pubblica Amministrazione con utenti in carico, già in sede di apposizione della propria firma in calce alla domanda e in caso di assunzione, in calce al contratto individuale che sarà sottoscritto. Il presente avviso è disponibile sul Sito Internet: lo stesso può essere ritirato presso lo Sportello Dipendenti del Settore Amministrazione e Sviluppo delle Risorse Umane dell Unione delle Terre d Argine, C.so A.Pio, 91 (Mo) Cap , negli orari d'apertura al pubblico (dalle ore 8.30 alle ore 12.30, dal lunedì al sabato compresi). Il Responsabile di Procedimento è la Sig.ra Valentina Corradini, incaricata della Posizione Organizzativa Amministrazione, Gestione Personale Enti diversi del Settore Amministrazione e Sviluppo delle Risorse Umane. Per ulteriori informazioni, i candidati possono rivolgersi allo Sportello Dipendenti del Settore Amministrazione e Sviluppo delle Risorse Umane (Tel. 059/ )., 13 settembre IL DIRIGENTE (Dott. Enrico Piva) 7 SCHEMA DI DOMANDA AL DIRIGENTE DEL SETTORE AMMINISTRAZIONE E SVILUPPO DELL UNIONE DELLE TERRE D ARGINE Corso Alberto Pio, 91 CARPI Il/la sottoscritto/a, nato/a a il, residente a prov.,c.a.p. Via tel. N. Indirizzo indica
Related Search
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks