Giunta Regionale della Campania. Bollettino Ufficiale della Regione Campania n. 21 del 18 aprile PDF

Description
Bollettino Ufficiale della Regione Campania n. 21 del 18 aprile 2005 AZIENDA SANITARIA LOCALE NAPOLI 2 - Pozzuoli - (Provincia di Napoli) - Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di Dirigente

Please download to get full document.

View again

of 6
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.
Information
Category:

Concepts & Trends

Publish on:

Views: 0 | Pages: 6

Extension: PDF | Download: 0

Share
Transcript
Bollettino Ufficiale della Regione Campania n. 21 del 18 aprile 2005 AZIENDA SANITARIA LOCALE NAPOLI 2 - Pozzuoli - (Provincia di Napoli) - Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di Dirigente Medico. In esecuzione della delibera n.260 del 23/03/05 è indetto concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura dei seguenti posti di dirigente medico: n. 2 posti di dirigente medico disciplina radiodiagnostica n. 1 posto di dirigente medico disciplina urologia n. 1 posto di dirigente medico disciplina otorinolaringoiatria n. 1 posto di dirigente medico disciplina oncologia n. 1 posto di dirigente medico disciplina oftalmologia n. 1 posto di dirigente medico disciplina gastroenterologia n. 1 posto di dirigente medico disciplina medicina fisica e riabilitazione. REQUISITI GENERALI DI AMMISSIONE I requisiti di ammissione al concorso e le modalità di espletamento dello stesso sono quelli stabiliti dalle norme e procedure concorsuali di cui al D.P.R. 10/12/97 n.483 come qui di seguito vengono specificati: a) cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti o cittadinanza in uno dei paesi dell Unione Europea; b) idoneità fisica all impiego. Il requisito dell idoneità fisica viene accertato a cura dell Azienda, prima dell immissione in servizio. c) il titolo di studio per l accesso alla carriera. Non possono accedere all impiego coloro che siano stati esclusi dall elettorato attivo e coloro che siano stati destituiti o dispensati dall impiego presso pubbliche amministrazioni. Tutti i suddetti requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione delle domande di ammissione. REQUISITI SPECIFICI PER L AMMISSIONE a) diploma di Laurea in Medicina e Chirurgia; b) specializzazione nella disciplina oggetto del concorso o in disciplina equipollente o affine; c) iscrizione all Albo dell Ordine Professionale; DOMANDE DI AMMISSIONE AL CONCORSO Le domande di partecipazione al concorso, redatte in carta libera ed indirizzate al Direttore Generale dell A.S.L. NAPOLI 2 - via Corrado Alvaro, Monteruscello - Pozzuoli (NA) - devono essere inoltrate, esclusivamente a mezzo posta, entro e non oltre il trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione dell estratto del bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica, con raccomandata A.R. A tal fine fa fede la data del timbro dell Ufficio Postale accettante. Qualora detto giorno sia festivo, il termine è prorogato al primo giorno successivo non festivo. Il termine fissato per la presentazione delle domande e dei documenti è perentorio, l eventuale riserva di invio successivo di documenti è priva di effetti. Coloro i quali intendono partecipare a più procedure concorsuali devono produrre separate istanze di partecipazione. Nella domanda di ammissione al concorso gli aspiranti dovranno dichiarare, sotto la propria personale responsabilità, ai sensi degli artt.46 e 47 del D.P.R. 445/2000: a) cognome e nome, la data ed il luogo di nascita, la residenza; b) il possesso della cittadinanza italiana, o equivalente; c) il Comune di iscrizione nelle liste elettorali, ovvero i motivi della non iscrizione o della cancellazione dalle liste medesime; d) le eventuali condanne penali riportate, ovvero di non aver riportato condanne penali; e) l idoneità fisica all impiego; Bollettino Ufficiale della Regione Campania n. 21 del 18 aprile / 6 f) la loro posizione nei riguardi degli obblighi militari; g) il possesso dei requisiti specifici di ammissione al concorso; h) i servizi prestati presso pubbliche amministrazioni e le cause di risoluzione di precedenti rapporti di pubblico impiego, ovvero di non aver mai prestato servizio presso pubbliche amministrazioni; i) il possesso dei titoli che danno diritto a precedenza a parità di merito; l) il consenso al trattamento dei dati personali (L.675/96). Ai sensi dell art.10 della Legge 21/12/96, n.675, i dati personali forniti dai candidati saranno raccolti dagli uffici competenti per le finalità inerenti la gestione della procedura e saranno trattati anche successivamente all instaurazione del rapporto di lavoro, per finalità inerenti la gestione del rapporto medesimo. l) il domicilio presso il quale deve essere fatta all aspirante, ogni necessaria comunicazione. Il candidato portatore di handicap può specificare nella domanda, ai sensi dell art. 20 della L. 104/92, l ausilio necessario per l espletamento delle prove, in relazione al proprio handicap, nonché l eventuale necessità di tempi aggiuntivi. Il candidato, pena l esclusione, dovrà apporre la firma in calce alla domanda. DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE ALLA DOMANDA Alla domanda di partecipazione i concorrenti devono allegare: - i titoli relativi ai requisiti specifici richiesti per l ammissione al concorso; - tutti i documenti e titoli scientifici e di carriera che il candidato ritenga opportuno presentare nel proprio interesse agli effetti della valutazione di merito e della formazione della graduatoria; - i titoli che conferiscono il diritto di precedenza; - curriculum formativo e professionale, redatto in carta libera, datato, firmato e formalmente documentato, delle attività professionali e di studio idoneo ad evidenziare ulteriormente il livello di qualificazione professionale acquisito; - elenco in triplice copia, in carta semplice, dei documenti e titoli presentati. Documenti e titoli possono essere prodotti in originale o in copia autenticata ovvero autocertificati o prodotti in fotocopia dichiarata conforme all originale mediante dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà (schema allegato B). Le dichiarazioni sostitutive dell atto di notorietà devono essere accompagnate da fotocopia del documento di identità. Nelle certificazioni relative ai servizi prestati deve essere attestato se ricorrono o meno le condizioni di cui all art.46 del D.P.R. 761/79, in presenza delle quali il punteggio di anzianità deve essere ridotto. In caso positivo, l attestazione deve precisare la misura della riduzione del punteggio. Nel caso di dichiarazione sostitutiva di atto notorio relativa ai servizi prestati, l interessato è tenuto a specificare se trattasi di servizio a tempo determinato o indeterminato, la posizione funzionale, il profilo professionale, la disciplina, se trattasi di rapporto di lavoro a tempo pieno o parziale, il periodo di servizio con la precisazione di eventuali interruzioni nel rapporto di lavoro. Non saranno prese in considerazione dichiarazioni generiche che non consentano una idonea conoscenza degli elementi necessari per una corretta valutazione. Le pubblicazioni devono essere edite a stampa o prodotte in fotocopia accompagnate da dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà di cui all art.47 D.P.R. 445/2000 attestante la conformità all originale delle copie prodotte (schema allegato B). Si fa presente che, oltre alle sanzioni penali previste dall art.26 della legge 4/1/68 n.15 per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci, qualora dai controlli effettuati emerga la non veridicità dei contenuti delle dichiarazioni, il dichiarante decade dai benefici eventualmente conseguiti. Non è ammesso alcun riferimento a documentazione esibita per la partecipazione a precedenti concorsi, o comunque, esistente agli atti di questa Amministrazione. L Amministrazione non assume responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendente da inesatta indicazione del recapito da parte del concorrente oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali o, comunque, imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore. PUNTEGGIO Bollettino Ufficiale della Regione Campania n. 21 del 18 aprile / 6 La Commissione, così come previsto dall art.27 del D.P.R. 483/97, dispone di 100 punti così ripartiti: a) 20 punti per i titoli; b) 80 punti per le prove d esame. I punti per le prove d esame sono così ripartiti: a) 30 punti per la prova scritta; b) 30 punti per la prova pratica; c) 20 punti per la prova orale. I punti per la valutazione dei titoli sono così ripartiti: a) titoli di carriera punti 10 b) titoli accademici e di studio punti 3 c) pubblicazioni e titoli scientifici punti 3 d) curriculum formativo e professionale punti 4 PROVE D ESAME Le prove d esame, previste dall art.26 del D.P.R.483 del 10/12/97, sono le seguenti: Prova scritta: relazione su caso clinico simulato o su argomenti inerenti alla disciplina messa a concorso o soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti alla disciplina stessa; Prova pratica: su tecniche e manualità peculiari della disciplina messa a concorso; la prova pratica deve comunque essere anche illustrata schematicamente per iscritto; Prova orale: sulle materie inerenti alla disciplina a concorso nonché sui compiti connessi alla funzione da conferire. SVOLGIMENTO DELLE PROVE Il diario della prova scritta sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana - 4^ serie speciale Concorsi ed esami non meno di 15 (quindici) giorni prima dell inizio della stessa, ovvero, in caso di numero esiguo di candidati, sarà comunicato agli stessi, con raccomandata con avviso di ricevimento, non meno di quindici giorni prima dell inizio della prova. Ai candidati che conseguono l ammissione alle prove pratica e orale sarà data comunicazione, con l indicazione del voto riportato nella prova scritta, con raccomandata A.R., almeno 20 (venti) giorni prima di quello in cui devono sostenerla. GRADUATORIA La graduatoria di merito, formulata dalla Commissione esaminatrice, sulla base del punteggio complessivo risultante dalla valutazione dei titoli e delle prove d esame, sarà approvata dal Direttore Generale con proprio provvedimento, previo accertamento di regolarità degli atti. NOMINA DEI VINCITORI E ASSUNZIONE IN SERVIZIO A seguito dell accertamento del possesso dei requisiti prescritti, l A.S.L. procederà alla nomina dei vincitori. ADEMPIMENTI DEI VINCITORI I vincitori del concorso saranno invitati dall A.S.L., ai fini della stipula del contratto individuale di lavoro, a presentare, nel termine di trenta giorni, a pena di decadenza, la documentazione prevista dall art. 19 del D.P.R. 10/12/97, n Con l accettazione della nomina e l assunzione in servizio è implicita l accettazione, senza riserva, di tutte le disposizioni che disciplinano e/o disciplineranno lo stato giuridico ed economico del personale delle AA.SS.LL. L assunzione comporta l obbligo di un rapporto esclusivo con l Azienda. TRATTAMENTO ECONOMICO Ai vincitori competerà, a decorrere dalla data di effettiva immissione in servizio, il trattamento economico previsto dal vigente contratto nazionale di lavoro per l area della dirigenza medica. NORME FINALI Per quanto non previsto nel presente bando si fa riferimento alla normativa vigente in materia. Bollettino Ufficiale della Regione Campania n. 21 del 18 aprile / 6 L Azienda si riserva la facoltà di prorogare, modificare, sospendere o revocare il presente bando, senza obbligo di comunicarne i motivi e senza che i concorrenti possano avanzare diritti di sorta. Per ulteriori informazioni gli aspiranti potranno rivolgersi al Servizio del Personale - Settore Concorsi dell A.S.L. Il Direttore Generale Dr. Pier Luigi Cerato Bollettino Ufficiale della Regione Campania n. 21 del 18 aprile / 6 Schema di domanda Allegato A AL DIRETTORE GENERALE DELL A.S.L. NAPOLI 2 via Corrado Alvaro, Monteruscello Pozzuoli _l_ sottoscritt chiede di essere ammess_ a partecipare al Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n. posti di, indetto da codesta A.S.L. e pubblicato integralmente nel B.U.R.C. n. del e, per estratto, nella G.U. della Repubblica n. del. A tal fine dichiara, sotto la propria personale responsabilità, ai sensi degli artt.46 e 47 del D.P.R. 445/2000: a) di essere nat_ a il e di risiedere in alla via ; b) di essere in possesso delle cittadinanza italiana (o requisito sostitutivo); c) di essere iscritto nelle liste elettorali del Comune di (ovvero i motivi della non iscrizione o della cancellazione dalle liste medesime); d) di non aver riportato condanne penali (ovvero di aver riportato condanne penali per ); e) di essere fisicamente idoneo all impiego; e) di essere in possesso dei seguenti requisiti per l ammissione al concorso: - diploma di laurea in Medicina e Chirurgia; - specializzazione in ; - iscrizione all Ordine dei Medici di ; f) di essere nei riguardi degli obblighi militari nella seguente posizione: ; g) di aver prestato servizio presso dal al in qualità di causa di cessazione rapporto di lavoro (ovvero di non aver mai prestato servizio presso pubbliche amministrazioni); h) di avere necessità, in quanto portatore di handicap, ai sensi dell art.20 della L.104/92 del seguente ausilio, nonchè della necessità di tempi aggiuntivi ; i) di aver diritto, a parità di punteggio, alla precedenza nella nomina perchè ; l) di dare il consenso al trattamento dei dati personali (L.675/96); Il domicilio presso il quale deve essere fatta, ad ogni effetto, ogni necessaria comunicazione relativa al presente concorso è il seguente ; _ l_ sottoscritt_ allega alla presente elenco in triplice copia dei documenti e titoli presentati, nonché curriculum formativo e professionale. Data Firma Bollettino Ufficiale della Regione Campania n. 21 del 18 aprile / 6 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA (art. 47 del D.P.R.445/2000) Allegato B l sottoscritt nat_ a il residente a in via n: consapevole delle responsabilità e delle sanzioni penali stabilite dalla legge per false attestazioni e dichiarazioni mendaci, sotto la sua personale responsabilità DICHIARA Data l dichiarante Si allega fotocopia del documento di identità Allegato C DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (art.46 del D.P.R. 445/2000) i sottoscritt nat _ a il residente a in via n: consapevole delle responsabilità e delle sanzioni penali stabilite dalla legge per false attestazioni e dichiarazioni mendaci, sotto la sua personale responsabilità DICHIARA Data l dichiarante Bollettino Ufficiale della Regione Campania n. 21 del 18 aprile / 6
Related Search
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks