Bergamo Fiera Nuova S.p.A.

Description
SCHEMA DI CONTRATTO PER LA CONCESSIONE DEL GODIMENTO DEL CENTRO ESPOSITIVO PERMANENTE POLIVALENTE DI BERGAMO, LOCALIZZATO NEL COMUNE DI BERGAMO [indicazione delle Parti contraenti, del Notaio rogante e

Please download to get full document.

View again

of 19
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.
Information
Category:

Speeches

Publish on:

Views: 0 | Pages: 19

Extension: PDF | Download: 0

Share
Transcript
SCHEMA DI CONTRATTO PER LA CONCESSIONE DEL GODIMENTO DEL CENTRO ESPOSITIVO PERMANENTE POLIVALENTE DI BERGAMO, LOCALIZZATO NEL COMUNE DI BERGAMO [indicazione delle Parti contraenti, del Notaio rogante e degli ulteriori elementi formali necessari per la stipulazione del Contratto nella forma dell atto pubblico, prevista all art. 12 del Bando di Gara] PREMESSE (a) in data , ai sensi dell art. 34, D.Lgs , n. 267, la Regione Lombardia, la Provincia di Bergamo, il Comune di Bergamo, il Comune di Seriate, la C.C.I.A.A. di Bergamo e Bergamo Fiera Nuova S.p.A. hanno sottoscritto un Accordo di Programma per la realizzazione del Polo Fieristico Polivalente di Bergamo (d ora innanzi, per brevità, anche solo il Polo Fieristico e/o il Bene); (b) tale Accordo è stato approvato con decreto n del 24 luglio 2001 del Presidente della Regione Lombardia e pubblicato sul B.U.R.L. n. 34 del 20 agosto 2001; (c) con tale Accordo di Programma, i suddetti Enti avevano previsto di affidare la gestione del Polo Fieristico all Ente Fiera Promoberg, con sede in Bergamo, alla Via Borgo Palazzo, n. 137; (d) Bergamo Fiera Nuova S.p.A. ha conseguentemente realizzato il Polo Fieristico Polivalente di Bergamo, ubicato nel territorio della città di Bergamo, presso il quartiere Boccaleone, in corrispondenza della Via Lunga; (e) tale Polo Fieristico, contraddistinto al Catasto Terreni del Comune di Bergamo al foglio 81, mappale ed al Catasto Fabbricati del Comune di Bergamo al mappale 16296/702, (area urbana di mq. 304), al mappale 16296/2 cat. D/1 R.C. Euro 112,00 e al mappale 16296/704 cat. D/8 R.C. Euro ,00 (N.B. salva più aggiornata verifica catastale in sede di stipulazione dell atto pubblico), nell attuale situazione di fatto, risulta eseguito su una superficie di mq circa e risulta costituito da: - 2 padiglioni espositivi a valenza polifunzionale dotati di tutti i servizi (riscaldamento, condizionamento, wi-fi, aria compressa, acqua, scarichi, energia elettrica, audio, tvcc ) privi di pilastri intermedi con accessi carrali di metri 5 x 5 e altezza variabile da 7/11,60 metri circa (da adibirsi anche a manifestazioni culturali, musicali, sportive, ecc.) della complessiva superficie coperta di mq circa e magazzini coperti per circa mq. complessivi; - un centro congressi costituito da due sale: una Sala Convegni, con operatività di circa 440 posti a sedere frazionabile e una da 35 posti entrambe dotate di tutti i servizi tecnologici (apparecchiature audio\video); al piano ammezzato sala regia, cabine traduzione simultanea e salette varie; - nucleo ristorazione con cucina attrezzata, per complessivi n. 5 punti ristoro: n. 3 bar (padiglione A - Padiglione B - galleria centrale), un ristorante con 50 posti circa e una sala self service da circa 220 posti; - nucleo ingressi e galleria centrale con receptions, biglietteria, guardaroba, uffici di supporto agli espositori e servizi complementari (banca, polizia, pronto soccorso, V.V.F. ecc.) per circa mq.; - palazzina uffici costituita da due piani per complessivi mq. circa e con servizi vari (Sala riunioni, sala stampa, saletta vip); - locali impianti tecnici, servizi vari e magazzini al piano interrato della galleria centrale per circa mq.; - area espositiva all aperto di mq circa (dotata di pozzetti idrici, pozzetti energia elettrica, eccetera) e viabilità interna; - area parcheggi visitatori e viabilità interna di mq circa con circa posti auto con spazi per pullman e spazi riservati ai disabili; - area parcheggi espositori interni; - area a verde; (f) in attuazione dell Accordo di Programma, in data , Bergamo Fiera Nuova S.p.A. e l Ente Fiera Promoberg hanno sottoscritto il Contratto per la gestione del Polo Fieristico Polivalente di Bergamo, in forza del quale Bergamo Fiera Nuova S.p.A. ha concesso in gestione all Ente Fiera Promoberg il Polo Fieristico per 12 anni, a datare dal , a fronte di un canone contrattualmente stabilito; (g) in data , Bergamo Fiera Nuova S.p.A. e l Ente Fiera Promoberg hanno sottoscritto un Atto di ricognizione e integrativo del Contratto per la gestione del Polo Fieristico Polivalente di Bergamo, col quale hanno confermato, in ogni sua parte ed articolo, il Contratto per la Gestione del Polo Fieristico Polivalente di Bergamo, concordando la proroga di altri 2 anni, a datare dal ; (h) in data 4 dicembre 2017 Bergamo Fiera Nuova S.p.A. e l Ente Fiera Promoberg hanno, quindi, sottoscritto una Scrittura Privata Integrativa e Transattiva (debitamente registrata 2 presso l Agenzia delle Entrate di Bergamo 1 in data 4 dicembre 2017 al numero 4241) che viene allegata alla presente Convenzione, onde farne parte integrante e sostanziale, sotto la lettera A, concordando un ulteriore proroga dell affidamento della gestione del Polo Fieristico, con scadenza al ed inserendo in tal sede (al punto 4) le pattuizioni di seguito indicate: 4. Le Parti, preso atto dell esistenza di diverse prospettazioni in ordine alla permanenza o meno dell efficacia della clausola contrattuale compendiata nel testo dell art. 4 del Contratto di Gestione, che riconosce a Promoberg un diritto di prelazione nella gestione del Polo Fieristico e, comunque, il pagamento di una indennità a fronte del mancato rinnovo della gestione medesima, concordano di porre fine a detta potenziale controversia e di prevenire la lite che, in relazione ad essa, potrebbe insorgere tra di loro, facendosi reciproche concessioni, in via permanente e transattiva, secondo le pattuizioni di seguito indicate: (i) in vista dell affidamento in Concessione del godimento del Bene sulla base di una procedura di evidenza pubblica, Bergamo Fiera Nuova si impegna a riservare a Promoberg, per la durata di quindici anni a decorrere dalla consegna del Bene all operatore economico aggiudicatario della predetta procedura di gara di evidenza pubblica, coincidente con il 1 gennaio 2019, il numero massimo di sei slot temporali per ciascun anno solare nell utilizzo del Polo Fieristico, per la realizzazione degli eventi fieristici (di cui uno a cadenza biennale, uno a cadenza semestrale e gli altri tre a cadenza annuale, pari a complessivi n. 116 giorni di occupazione del Bene negli anni dispari ed a n. 97 giorni di occupazione negli anni pari) indicati nella Tabella allegata alla presente Scrittura, onde farne parte integrante e sostanziale, sotto la lett. AA ; entro il 30 aprile di ogni anno a partire dal 2018, Promoberg comunicherà a Bergamo Fiera Nuova ed al Concessionario le date esatte di svolgimento dei suddetti eventi fieristici nell anno successivo ed i relativi periodi di occupazione del Polo Fieristico, ricompresi nei periodi indicati, per ciascun evento fieristico, nell anzidetta Tabella; la realizzazione di tali eventi avverrà, in ogni caso, a cura di Promoberg, con il divieto per il nuovo Concessionario, scelto all esito della procedura di evidenza pubblica, di utilizzare il Bene per lo svolgimento di manifestazioni fieristiche in concorrenza; (ii) Promoberg, a partire dal terzo anno di durata del nuovo Contratto di Concessione, conseguente allo svolgimento della procedura di evidenza pubblica, previo preavviso non inferiore a dieci mesi, da comunicarsi, a mezzo raccomandata R/R o posta elettronica certificata (P.E.C.) sia a Bergamo Fiera Nuova che al Concessionario, potrà sostituire la realizzazione di uno o più eventi fieristici, o di singole edizioni degli stessi, ricompresi 3 nella Tabella costituente Allegato AA, con altri eventi fieristici, aventi la stessa durata e frequenza di quelli sostituiti, sempreché aventi ad oggetto settori merceologici diversi da quelli oggetto delle manifestazioni fieristiche organizzate nel Polo Fieristico e già inserite, in capo al Concessionario, nei calendari fieristici, nazionale e/o regionale, ed a fronte di comprovate ragioni di carattere obiettivo che rendano non più economicamente vantaggioso lo svolgimento delle manifestazioni fieristiche in questione. In tale ipotesi, il divieto di concorrenza di cui al superiore punto (i) sarà automaticamente applicabile a tali nuove manifestazioni fieristiche. Parimenti, Promoberg potrà, sempre previo preavviso non inferiore dieci mesi, da comunicarsi, a mezzo raccomandata R/R o posta elettronica certificata (P.E.C.) sia a Bergamo Fiera Nuova che al Concessionario, rinunziare alle realizzazione di una o più manifestazioni fieristiche, o a singole edizioni delle stesse, con la conseguente liberazione del Concessionario dalla relativa obbligazione di messa a disposizione del Bene e della stessa Promoberg dall obbligo di pagamento del Corrispettivo; (iii) l utilizzo del Bene per la realizzazione delle predette manifestazioni fieristiche avverrà a fronte del pagamento, da parte di Promoberg ed in favore del Concessionario, di un Corrispettivo fisso, pari ad Euro 3.500,00 pro die, oltre I.V.A., maggiorato sulla base dell Indice ISTAT dei prezzi al consumo per le famiglie degli operai e degli impiegati, se ed in quanto tale maggiorazione risulti prevista nel Contratto di Concessione a carico del Concessionario ai fini della determinazione del Canone fisso dovuto al Concedente per il numero dei giorni prestabilito nel superiore punto (i), salvo quanto previsto nel superiore punto (ii). Il tutto, oltre al rimborso dei Costi per i Servizi Tecnici (intendendosi per tali, a titolo esemplificativo e non tassativo, riscaldamento, condizionamento, elettricità, servizi idrici, aria compressa, internet, telefonia, eccetera) e per i Servizi Accessori (intendendosi per tali, a titolo esemplificativo e non tassativo, pulizia, vigilanza, assistenza, eccetera). Detti Costi, per i Servizi Tecnici ed i Servizi Accessori che verranno specificamente richiesti da Promoberg, saranno quantificati a consuntivo e rimborsati, da Promoberg al Concessionario, entro trenta giorni dal termine di ciascun evento fieristico, oltre ad I.V.A., mentre il Corrispettivo per l utilizzo del Bene dovrà essere versato, oltre ad I.V.A., sempre da Promoberg al Concessionario, per ciascun evento fieristico effettivamente realizzato, entro il primo giorno di apertura al pubblico dei visitatori; (iv) per lo stesso periodo di quindici anni di cui al punto (i), Promoberg proseguirà nella realizzazione con cadenza annuale, all interno del Polo Fieristico, dell evento denominato Fiera di S. Alessandro, oggetto di marchio registrato in capo a Bergamo Fiera Nuova, di cui alla Tabella allegata alla presente Scrittura, onde farne parte 4 integrante e sostanziale, sotto la lett. BB ; per la realizzazione di tale evento, Bergamo Fiera Nuova, anche a fronte dell affidamento del godimento del Bene in esito a procedura di evidenza pubblica, s impegna a riservare gratuitamente a Promoberg il corrispondente slot temporale annuale nella gestione del Bene, in aggiunta agli slot temporali di cui al punto (i) ed alla Tabella allegata sub AA ; Promoberg sosterrà tutti i costi necessari per la realizzazione di tale manifestazione fieristica ed incasserà i relativi ricavi; Promoberg e Bergamo Fiera Nuova potranno, di comune accordo, annullare una o più edizioni dell evento Fiera di S. Alessandro, con conseguente liberazione del Concessionario dalla relativa obbligazione di messa a disposizione del Bene; (v) l utilizzo del Bene per la realizzazione delle manifestazioni, di cui ai punti che precedono, avrà ad oggetto l intero Polo Fieristico, comprese le aree di parcheggio e n. 2 locali all interno della palazzina uffici (l ufficio stampa posto al primo piano e un altro ufficio per la segreteria organizzativa), ad eccezione dei locali bar/ristorante e degli altri locali siti nella palazzina uffici, come indicato nella Planimetria allegata alla presente Scrittura, onde farne parte integrante e sostanziale, sotto la lett. CC ; (vi) le pattuizioni che precedono saranno trascritte nel Contratto di Concessione in godimento del Bene che sarà concluso da Bergamo Fiera Nuova con il Concessionario e si applicheranno solo a fronte della concessione in godimento del Polo Fieristico a persona o ente diversi da Promoberg; le medesime pattuizioni non saranno, invece, trascritte nel Contratto di Concessione in godimento del Polo Fieristico e non si applicheranno -anche in conseguenza del regime previsto per i casi di confusione fra le qualità di creditore e debitore dell obbligazione, ai sensi dell art del Codice Civileper tutto il tempo in cui Promoberg dovesse detenere il Bene per effetto dell eventuale aggiudicazione in suo favore del Contratto di Concessione in godimento, all esito della procedura ad evidenza pubblica che sarà indetta da Bergamo Fiera Nuova; (vii) a fronte degli impegni che precedono, Promoberg sin d ora rinuncia, in relazione all affidamento in Concessione, all esito di procedura di evidenza pubblica, ad altro operatore economico del godimento del Polo Fieristico, ad avvalersi della clausola compendiata nell art. 4 del Contratto di Gestione, che prevede il diritto di prelazione nella gestione del Bene e il pagamento di una indennità per il mancato rinnovo della gestione. Le Parti concordano e si danno reciprocamente atto di ritenere in ogni caso inefficace, per effetto del presente accordo, detta clausola contrattuale; (viii) l accordo transattivo, costituito dalle pattuizioni che precedono nel presente paragrafo 4, s intenderà automaticamente risolto (a) in caso di mancata aggiudicazione del Contratto di Concessione in godimento del Bene, (b) in caso di annullamento e/o declaratoria di nullità degli atti di gara e/o dell aggiudicazione della procedura di 5 evidenza pubblica per effetto di provvedimenti giudiziali, nonché (c) in caso di annullamento e/o revoca degli atti di gara e/o dell aggiudicazione della procedura di evidenza pubblica per effetto dell esercizio di poteri di autotutela da parte di Bergamo Fiera Nuova, ovvero (d) nel caso in cui venga meno, per qualsiasi ragione, la validità e/o l efficacia del Contratto di Concessione in godimento del Bene stipulato da Bergamo Fiera Nuova S.p.A. con un operatore economico terzo rispetto a Promoberg, prima del decorso del periodo di quindici anni di cui al superiore punto (i). Le Parti si impegnano, in tali ipotesi, a collaborare, nel rispetto dei generali principi di buona fede e leale cooperazione, per la ricerca di una nuova soluzione transattiva della controversia ; [Nel caso di affidamento della Concessione, all esito della Gara, in favore di Promoberg, verrà inserita la seguente precisazione: Viene peraltro dato atto che, per effetto dell aggiudicazione in favore di Promoberg, in conformità al principio che regola l estinzione dell obbligazione nel caso di confusione fra le qualità di soggetto creditore e di soggetto debitore, sancito dall art cod. civ., nella specie non trova applicazione quanto previsto nel Bando di Gara e nell allegato Schema di Contratto in relazione alla Scrittura Privata Integrativa e Transattiva fra Bergamo Fiera Nuova S.p.A. e Promoberg costituente Allegato A ]; (i) nel frattempo, Bergamo Fiera Nuova S.p.A. ha bandito un Pubblico Incanto per l aggiudicazione della Concessione avente ad oggetto il godimento in locazione del Polo Fieristico; (l) all esito del Pubblico Incanto, è risultato aggiudicatario. Ciò premesso e stipulato, le Parti convengono quanto segue. ART. 1. PREMESSE Le Parti approvano espressamente le premesse, le quali avranno pieno valore di patto. ART. 2. OGGETTO DELLA CONCESSIONE La Concessione ha per oggetto il godimento in locazione del Centro Espositivo Permanente Polivalente di Bergamo ubicato nel territorio della Città di Bergamo, presso il quartiere Boccaleone, in corrispondenza della Via Lunga, realizzato in attuazione dell Accordo di Programma sottoscritto in data , ai sensi dell art. 34 del D.Lgs. n , n. 267, dalla Regione Lombardia, dalla Provincia di Bergamo, dal Comune di Bergamo, dal Comune di Seriate, dalla Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura (C.C.I.A.A.) di Bergamo e da Bergamo Fiera Nuova S.p.A., approvato con decreto n. 6 17936 del del Presidente della Regione Lombardia e pubblicato sul B.U.R.L. n. 34 del (e) tale Polo Fieristico, contraddistinto al Catasto Terreni del Comune di Bergamo al foglio 81, mappale ed al Catasto Fabbricati del Comune di Bergamo al mappale 16296/702, (area urbana di mq. 304), al mappale 16296/2 cat. D/1 R.C. Euro 112,00 e al mappale 16296/704 cat. D/8 R.C. Euro ,00 (N.B. salva più aggiornata verifica catastale in sede di stipulazione dell atto pubblico). Il tutto come meglio descritto in Premessa, sotto la lett. (e). Nello specifico, il Polo Fieristico, sviluppato su una superficie di mq circa, è costituito da: - 2 padiglioni espositivi a valenza polifunzionale dotati di tutti i servizi (riscaldamento, condizionamento, wi-fi, aria compressa, acqua, scarichi, energia elettrica, audio, tvcc ) privi di pilastri intermedi con accessi carrali di metri 5 x 5 e altezza variabile da 7/11,60 metri circa (da adibirsi anche a manifestazioni culturali, musicali, sportive, ecc.) della complessiva superficie coperta di mq circa e magazzini coperti per circa mq. complessivi; - un centro congressi costituito da due sale: una Sala Convegni, con operatività di circa 440 posti a sedere frazionabile e una da 35 posti entrambe dotate di tutti i servizi tecnologici (apparecchiature audio\video); al piano ammezzato sala regia, cabine traduzione simultanea e salette varie; - nucleo ristorazione con cucina attrezzata, per complessivi n. 5 punti ristoro: n 3 bar (padiglione A - Padiglione B - galleria centrale), un ristorante con 50 posti circa e una sala self service da circa 220 posti; - nucleo ingressi e galleria centrale con receptions, biglietteria, guardaroba, uffici di supporto agli espositori e servizi complementari (banca, polizia, pronto soccorso, V.V.F. ecc.) per circa mq.; - palazzina uffici costituita da due piani per complessivi mq. circa e con servizi vari (Sala riunioni, sala stampa, saletta vip); - locali impianti tecnici, servizi vari e magazzini al piano interrato della galleria centrale per circa mq.; - area espositiva all aperto di mq circa dotata di tutti servizi (pozzetti idrici, pozzetti energia elettrica); 7 - area parcheggi visitatori e viabilità interna di mq circa con circa posti auto con spazi per pullman e spazi riservati ai disabili; - area parcheggi espositori interni; - area a verde. Il tutto, così come risulta meglio rappresentato dall elaborato grafico allegato al presente Contratto, onde farne parte integrante e sostanziale, sotto la lettera B. Il godimento del Bene concesso in locazione ricomprende anche il diritto del Concessionario di sviluppare, nell esercizio della sua autonomia imprenditoriale, la Potenzialità Edificatoria espressa dall Area di Sedime, ai sensi e per gli effetti di cui al successivo art. 18 del presente Contratto. Il tutto, con espressa esclusione -come meglio specificato al successivo art. 18- di ogni forma di trasferimento di volumetria e/o indice edificatorio, in qualsiasi modo denominato o qualificato dagli strumenti urbanistici vigenti. Resta peraltro fermo che, dall oggetto del godimento del Bene concesso in locazione al Concessionario col presente Contratto, sono esclusi gli uffici ed i locali adibiti ad uso archivio/magazzino identificati con campitura tratteggiata in colore rosso nell elaborato grafico costituente Allegato C, i quali pertanto restano nell esclusiva sfera di godimento del Concedente. Risulta altresì escluso dall oggetto del godimento del Bene concesso in locazione l impianto fotovoltaico integrato sulla copertura dei padiglioni espositivi del Polo Fieristico, il quale pertanto resta nell esclusiva sfera di godimento del Concedente. Il Concedente, peraltro, provvederà ad addebitare i costi dell autoproduzione di energia elettrica corrispondenti al consumo di competenza del Concessionario, sulla base delle tariffe applicabili in forza della normativa vigente. Il Concedente si riserva, in ogni caso, nell ambito ed entro i limiti dello svolgimento della propria attività, previa richiesta scritta da inoltrare al Concessiona
Related Search
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks